Starfield: supporto alle mod confermato da Bethesda

Todd Howard di Bethesda conferma che il gioco supporterà ufficialmente le creazioni degli utenti, dando piena libertà agli appassionati di modding, come ormai da tradizione per la casa americana.

spot_imgspot_img

Con il rilascio di Skyrim Anniversary Edition ieri 11 novembre 2021, a 10 anni esatti dall’uscita originale, Bethesda è tornata a parlare anche del suo prossimo titolo, l’attesissimo Starfield, il quale debutterà guarda caso proprio l’11 novembre 2022, fra un anno esatto su PC e Xbox Series X/S. A parlare è stato Todd Howard, produttore esecutivo e game director del gioco, durante un evento organizzato su Reddit in cui ha risposto ad alcune domande dei fan.

Starfield

Tra le informazioni rilasciate da Howard c’è stata anche una importante conferma, ovvero che Starfield, come Skyrim e Fallout 4, avrà il pieno supporto alle mod. Non è certo una sorpresa, ma avere una conferma ufficiale e quindi la sicurezza che ciò avverrà farà sicuramente felici i tantissimi appassionati di modding.

D’altronde c’era da aspettarselo, con quasi 3 miliardi di download di contenuti aggiuntivi per Skyrim creati dalla community sul sito Nexus Mods. Anche la comunità di appassionati di mod di Fallout 4 è sicuramente ben nutrita, con le dovute differenze da considerare in quanto relativamente più giovane. Certamente anche Starfield avrà la sua bella schiera di modder pronti a sbizzarrirsi di fronte alla nuova opera Bethesda.

Sono state rilasciate inoltre alcune altre informazioni su quella che sarà la prima nuova IP di Bethesda in 25 anni. Alla domanda se sarà possibile avere un companion robot Howard ha risposto con un criptico “sì, qualcosa del genere“, senza però scendere in ulteriori dettagli, alimentando così la curiosità della community.

Il game director di Starfield ha poi aggiunto che nell’editor per la creazione del personaggio sarà possibile scegliere con quale pronome riferirsi al proprio personaggio, sia esso maschile, femminile o neutro, Inoltre tutti i dialoghi registrato avranno più versioni, in modo da riflettere adeguatamente se il personaggio è un “lui”, una “lei” o un “loro”.

Vi ricordiamo che Starfield uscirà l’11 novembre 2022 su PC ed in esclusiva console su Xbox Series X/S, inserito al day one nel catalogo di Xbox Game Pass. Seguiteci su NerdPool per rimanere sempre aggiornati!

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

DEATHLOOP: rilasciato il terzo aggiornamento per il titolo di Bethesda

Online il terzo aggiornamento del pluripremiato DEATHLOOP, lo sparatutto...

Starfield e Redfall rinviati al 2023!

Pessima notizia per i videogiocatori di tutto il mondo,...

Xbox & Bethesda Showcase: rivelato l’evento per il 2022

Microsoft tramite Xbox e Bethesda ha annunciato un nuovo...

The Elder Scrolls IV: Oblivion è ora free-to-play!

Se siete fan di Skyrim, non potete non aver...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here