spot_imgspot_img

SALDAPRESS presenta SKYBOUND X

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

COMUNICATO STAMPA

Una serie antologica per celebrare i 10 anni dell’etichetta editoriale di Robert Kirkman

14 storie inedite relative alla serie presenti, passate e future di Skybound.
E un folle ritorno al mondo di The Walking Dead con RICK GRIMES 2000.

Dopo l’anteprima a Lucca Comics & Games in presenza del disegnatore Ryan Ottley e di altri grandi talenti di casa Skybound (Paul Azaceta, Lorenzo De Felici, Lisandro Estherren e Giuseppe Camuncoli), il prossimo 18 novembre esce per saldaPress SKYBOUND X #1 (pagg. 56, brossurato, euro 6,00), il primo numero della serie antologica nata per celebrare i dieci anni dell’etichetta fondata da Robert Kirkman all’interno di Image Comics, oggi tra le realtà editoriali più importanti e influenti del fumetto USA.

Nei cinque albi che compongono il progetto (e che usciranno in fumetteria con cadenza settimanale) si avvicenderanno storie inedite di serie come MANIFEST DESTINY, ULTRAMEGA, BIRTHRIGHT, STILLWATER, MURDER FALCON, SCIENCE DOG, REDNECK, GASOLINA e – per passare al futuro della produzione editoriale targata SkyboundCLEMENTINE (direttamente dal videogioco THE WALKING DEAD di Telltale Games, una nuova storia assolutamente in canone, scritta e disegnata dal premio Eisner Tillie Walden e che dà il via alla linea YA dell’editore americano), EXCELLENCE (se il potere è un’illusione, la magia è invece assolutamente reale), SEA SERPENT’S HEIR (cosa faresti se il tuo destino fosse quello di distruggere il mondo?), EVERY DAY HERO MACHINE BOY (un piccolo robot con un grande segreto), SIX SIDEKICKS OF TRIGGER KEATON (nel mondo della TV tutti odiano tutti… ma spesso c’è un perché) e C.O.D.E. (da Robert Kirkman e Jason Howard – già insieme sulle pagine di SUPER DINOSAUR e LO STUPEFACENTE WOLF-MAN – la storia di una guerra del futuro combattuta indossando potenti armature ultra tecnologiche).

E, infine, RICK GRIMES 2000, una storia di THE WALKING DEAD che definire colossale non è esagerato. RG2K  riunisce infatti il team di INVINCIBLE formato da Robert Kirkman e Ryan Ottley per raccontare una realtà alternativa folle e imprevedibile (e divertentissima!) dove tutto quello che conosciamo di THE WALKING DEAD non è esattamente come ce lo aspetteremmo. Con in più le spade laser.

Gli albi di SKYBOUND X presentano 5 bellissime connecting cover disegnate dall’artista Tyler Kirkham e che, affiancate, andranno a formare un’unica immagine con gli incredibili protagonisti di RICK GRIMES 2000.

SKYBOUND X #1 è inoltre disponibile con variant cover a tiratura limitata e numerata (200 copie, disponibili esclusivamente sull’eshop di saldapress.com) realizzata dal disegnatore di The Walking Dead, Charlie Adlard, e dedicata a Clementine.

Il primo numero di SKYBOUND X arriverà in fumetteria (in edizione regular) e nello shop online del sito saldapress.com (in edizione regular e variant esclusiva) il 18 novembre, seguito poi, con cadenza settimanale, dalle altre quattro uscite che completano il progetto.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo del Fumetto.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Simone Giorgi
Sono Simone, 27 anni, e al momento mi divido tra Milano e Macerata. Laureato in Lingue e Letterature Straniere, ho frequentato il Master in Editoria della Fondazione Mondadori e lavoro come Junior Publisher per Pearson Italia. Ho sempre avuto una grande passione per la lettura, in particolar modo per i fumetti. Da Topolino ai manga, passando per i comics americani, il fumetto italiano e quello franco-belga, non rinuncio a esplorare ogni sottogenere di questo mondo così vasto e spesso troppo sottovalutato. Tuttavia, mi piace definirmi come un nerd a 360°, essendo appassionato anche di cinema e serie tv.

POTREBBERO INTERESSARTI: