spot_imgspot_img

Hawkeye 1×01/1×02: la recensione senza spoiler dei primi due episodi

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Mancano poche ore all’arrivo di Hawkeye, la nuova serie del Marvel Cinematic Universe, con protagonisti Clint Barton/Hawkeye (Jeremy Renner) e Kate Bishop (Hailee Steinfeld). I primi due episodi dello show, infatti, saranno disponibili su Disney+ a partire da domani, mercoledì 24 novembre. Grazie a Disney, noi di NerdPool.it, abbiamo avuto modo di vedere questi primi due episodi in anteprima. Eccovi la nostra recensione senza spoiler.

Non è mai facile fare una recensione di una serie tv dopo aver visto solo due episodi, ma nel caso di Hawkeye, il compito si dimostra più semplice del previsto.

I primi due episodi della serie (su un totale di sei) ci hanno convinto a pieno.

L’ex Vendicatore Clint Barton/Hawkeye (Jeremy Renner) ha una missione apparentemente semplice: tornare dalla sua famiglia in tempo per Natale, ma cosa potrà andare storto? La risposa è più semplice della missione: “tutto”.

Cosa ci è piaciuto dei primi due episodi di Hawkeye

The Avengers

Questi primi due episodi di Hawkeye sono incredibilmente collegati con il primo indimenticabile film sugli Avengers. Ci sono continui rimandi al film e non solo. La Marvel ha fatto un lavoro egregio, mostrandoci anche alcune delle conseguenze alla normale popolazione dell’attacco dei Chitauri a New York, conseguenze mai mostrate fino ad ora.

La forza di queste serie tv Disney+ è anche in questo. Consentono ai Marvel Studios di approfondire alcuni aspetti fondamentali che nei film (vuoi anche per mancanza di minutaggio) non possono essere mostrati.

Kate Bishop

Kate Bishop, la giovane arciera interpretata da Hailee Steinfeld, è perfetta. Il personaggio si è perfettamente integrato nell’atmosfera del Marvel Cinematic Universe e l’alchimia che si è creata con Clint Barton (Jeremy Renner) è incredibile. Siamo sicuri che vi innamorerete prestissimo di Kate e del suo modo di fare.

L’ambientazione

La serie è ambientata nella New York City del post blip, dove tutti gli abitanti ricordano cosa hanno fatto gli Avengers per salvare la città ed il mondo intero. Ma è il clima natalizio che rende tutto magico e incredibile. È inutile, tutti i prodotti (film o serie che siano) ambientati nella New York natalizia hanno una marcia in più.

Il meglio del MCU

Hawkeye prende il meglio del MCU e lo ripropone in maniera rivista e più fresca. L’ironia, mai fuori luogo e non esagerata, i rimandi agli altri eroi, i nuovi cattivi. Tutto ci sembra al posto giusto e nelle giuste proporzioni. Vedremo come si evolverà nelle prossime puntate.

Cosa non ci ha convinto dei primi due episodi di Hawkeye

Non sono molti i difetti che possiamo osservare in questi primi due episodi, per questo motivo vi consigliamo di iniziare la visione il prima possibile. L’unica “pecca” che abbiamo individuato, se così possiamo definirla, è quella sensazione di “già visto” che rimane alla fine della visione.

La semplicità della trama iniziale è punto di forza ma è anche il difetto di questi due primi episodi di Hawkeye. È proprio questa semplicità che ci da questa sensazione di “già visto”. Diciamo che non vi sarà difficile capire quali saranno i punti di svolta di queste prime due puntate, ma tutto risulterà comunque bello e piacevole da vedere.

Non siamo di fronte ad un prodotto come WandaVision o Loki, dove tutto sembra assurdo e a volte risulta difficile capire dove si sta indirizzando la storia, ma Hawkeye intrattiene e scorre molto bene.

Siamo sicuri che i prossimi episodi sapranno sorprenderci in positivo, come tutte le altre serie del Marvel Cinematic Universe viste fino ad oggi.

Hawkeye - Poster natale

La sinossi di Hawkeye

Hawkeye è la nuova serie originale Marvel Studios ambientata nella New York City del post blip, dove l’ex Vendicatore Clint Barton/Hawkeye (Jeremy Renner) ha una missione apparentemente semplice: tornare dalla sua famiglia in tempo per Natale. Ma quando si presenta una minaccia dal suo passato, Hawkeye si allea suo malgrado con Kate Bishop (Hailee Steinfeld), un’abile arciera di ventidue anni nonché sua grande fan, per smascherare una cospirazione criminale.

Il cast della serie include anche Vera Farmiga, Fra Fee, Tony Dalton, Zahn McClarnon, Brian d’Arcy James e l’esordiente Alaqua Cox nel ruolo di Maya Lopez. Diretta da Rhys Thomas e dal duo di registi Bert e Bertie, Hawkeye debutterà in esclusiva su Disney+ il 24 novembre 2021.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e iscrivetevi al nostro gruppo Facebook dedicato all’universo Marvel per non perdervi tutti gli aggiornamenti e le curiosità.

IL NOSTRO VOTO

Non è mai facile fare una recensione di una serie tv dopo aver visto solo due episodi, ma nel caso di Hawkeye, il compito si dimostra più semplice del previsto. I primi due episodi della serie (su un totale di sei) ci hanno convinto a pieno. L'ex Vendicatore Clint Barton/Hawkeye ha una missione apparentemente semplice: tornare dalla sua famiglia in tempo per Natale, ma cosa potrà andare storto? La risposa è più semplice della missione: "tutto".
Hawkeye
8

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Angelo Lupo
Nasco a Monza all'età di 0 anni meno 2 mesi. Da allora ho deciso di vivere in un mondo tutto mio (zona Gotham per l'esattezza). Adoro leggere fumetti, guardare serie tv (con picchi di 25 in un anno), giocare ai videogames, andare al cinema, passeggiare con il mio cane (Nymeria) e viaggiare con mia moglie. Ah...oltre a questo, nei tempi morti, faccio l'ingegnere informatico.

POTREBBERO INTERESSARTI: