spot_imgspot_img

Resident Evil: Welcome to Raccoon City, il cast parla del sequel

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Il nuovissimo Resident Evil: Welcome to Raccoon City funge da reboot sul grande schermo dell’iconico franchise di videogiochi, questa volta in realtà attenendosi agli elementi della serie che i fan hanno imparato a conoscere e ad amare negli ultimi vent’anni.

Resident Evil: Welcome to Raccoon City

Nonostante il successo commerciale di Paul W.S. nei sei lungometraggi di Anderson (che hanno incassato oltre 1,2 miliardi di dollari messi insieme al botteghino globale), vi è da anni nei fan il desiderio di vedere qualcosa almeno un po’ vicino ai giochi.
Con il nuovo film questo desiderio sarà finalmente realtà, vi è inoltre un forte potenziale per eventuali sequel di questo film.
E a tal proposito dunque cosa ne pensano il cast e la troupe di Resident Evil: Welcome to Raccoon City?

Il regista Johannes Roberts ha rivelato in un’intervista:

“Penso che con queste cose bisogna sempre aspettare e vedere come risponde la gente.
Penso che l’obiettivo principale che ha permeato l’intero film, la realizzazione di questo e il modo in cui ho diretto il cast, fosse innamorarsi del gioco.
Metteremo un sacco di Easter Egg e cose del genere, ma non abbiamo bisogno di essere per forza identici al videogioco.
Quindi, che alla gente piaccia o non piaccia il film, io voglio che le persone sentano che viene dal posto giusto.
Abbiamo appena abbracciato il tutto.
Questo era davvero quello che ho detto a tutti di fare ed è quello che mi piacerebbe continuare a fare.”

Inoltre Roberts ha aggiunto:

“Sono ossessionato dal quarto gioco. Adoro Resident Evil Code: Veronica.
Voglio dire, è un universo leggermente diverso. Ma Resident Evil 7 è terrificante.
Ci sono così tante cose interessanti nel mondo di Resident Evil.”

Anche il cast ha delle idee a riguardo, con Robbie Amell, che interpreta Chris Redfield e Kaya Scodelario nei panni di Claire Redfield.

Amell ha infatti affermato:

“L’unica cosa che conta è se il film va bene.
Quindi, se il film andrà bene, penso che vorranno un sequel.
So che la storia finisce con un sequel, in fase di preparazione.
Johannes ha parlato di voler adattare sullo schermo anche Code Veronica e Resident Evil 4 e mi piacerebbe continuare a interpretare Chris.
Questo è stato un sogno diventato realtà per me. “

Kaya Scodelario ha aggiunto:

“Volevamo davvero concentrarci sull’ottenere questo risultato e trovare l’equilibrio del survival horror che non abbiamo mai visto negli adattamenti cinematografici di ‘Resident Evil prima.
Quindi, in questo momento abbiamo tutte le nostre risorse.
E poi, girare durante una pandemia è stato parecchio difficile, ce l’abbiamo messa tutta.
Ma ora è eccitante, perché stiamo vedendo le reazioni del pubblico.
Stiamo vedendo che alla gente piace molto e mi piacerebbe fare altri film.
Penso che Claire abbia molto altro da fare. Non è affatto finita”.

Resident Evil: Welcome to Raccoon City è disponibile nelle sale da domani!

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni?

Fatecelo sapere nei commenti qui sotto e continuate a seguirci su NerdPool.it per rimanere sempre aggiornati sulle notizie del mondo del cinema e molto altro ancora!

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
kikasshttp://kikasmind.blogspot.it/
Studentessa universitaria disperata, nerd senza speranza, amo leggere, scrivere, adoro i videogiochi, il cinema, le serie tv, anime, fumetti, manga e tutto ciò che sia incredibilmente nerd. Amo gli animali e nel tempo libero mi diletto come dog/cat- sitter Sono parecchio individualista e per questo amo trascorrere molto tempo da sola, per dedicarmi alle mie passioni, condivido il mio tempo con altre persone solo quando ritengo che ne valga davvero la pena.

POTREBBERO INTERESSARTI: