spot_imgspot_img

The Flash 8 – Armageddon: che cos’è Injustice?

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

L’evento Armageddon di The Flash è proseguito questa settimana con Barry Allen/The Flash (Grant Gustin) determinato a dimostrare a Despero (Tony Curran) che non non causerà la fine del mondo. Quindi, non può essere la causa dell’imminente Armageddon di cui il misterioso alieno l’ha avvertito. Sfortunatamente, gli eventi che accadono nel corso di Armageddon, Parte 2 sembrano dimostrare che l’affermazione di Despero potrebbe essere giusta. L’anteprima dell’episodio aveva rivelato che Barry sarebbe impazzito dopo essere stato travolto da una tragedia. Così, sarebbe diventato un cattivo. Ma l’episodio di questa settimana vede anche Barry chiedere aiuto al suo vecchio amico Jefferson Pierce/ Black Lightning (Cress Williams). Proprio riguardo al loro incontro, sorge un nuovo dubbio: che cos’è Injustice?

SPOILER ALERT! Attenzione, seguono spoiler, proseguite a vostro rischio e pericolo!

Dopo aver scoperto che Joe West (Jesse L. Martin) è morto da sei mesi e che in qualche modo lo ha dimenticato, Barry fugge da Despero e va nella Hall of Justice. È lì che incontra Black Lightning. L’eroe è chiaramente preoccupato e chiede a Barry cosa sia successo. Il velocista risponde con una sola parola: Injustice. Black Lighting si spaventa come gli avesse dato una notizia terribile.

Ma cos’è Injustice? Nei fumetti DC, Injustice: Gods Among Us è una serie scritta da Tom Taylor e Brian Buccellato. Costituisce il prequel dell’omonimo videogioco. La storia – che si svolge in una realtà alternativa – vede Superman diventare un cattivo dopo che Joker uccide una Lois Lane, che era incinta. La Justice League si è divisa: alcuni eroi che si sono schierati con Superman mentre stabiliva il Regime totalitario sulla Terra. Altri si sono schierati con Batman, che ha formato un’insurrezione per combattere.

Non sembra che The Flash si stia introducendo nell’Arrowverse la Justice League, divisa in un triste scenario come nei fumetti. Tuttavia, l’idea che il dolore e il lutto possano spingere un supereroe alla cattiveria è sicuramente un tema in comune. È possibile che in The Flash Injustice sia un codice dei supereroi per indicare che uno di loro non può più essere affidabile, un protocollo per limitare i danni causati da un eroe ferito e trasformato. Ciò spiegherebbe di certo la reazione di Black Lightning e perché Barry si è avvicinato a lui. Anche se il suo tempo insieme ai protagonisti dell’Arrowverse è stato poco, Black Lightning ha mostrato la sua saggezza e le sue capacità di leader durante Crisi sulle Terre Infinite. Questo lo rende il tipo di persona a cui Barry potrebbe rivolgersi per un problema simile, non potendo più fare affidamento su Green Arrow.

Armageddon, Parte 3 andrà in onda martedì 30 novembre su The CW.

Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticate di iscrivervi alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati su Film e Serie TV

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Chiara Daniela Zoja
Mi chiamo Chiara Daniela Zoja e sono una ragazza appassionata di DC Comics. La mia città ideale è Star City. Dopo anni passati a guardare film e serie TV, credo nell'impossibile. Colleziono e creo action figures, funko pop e lego.

POTREBBERO INTERESSARTI: