spot_imgspot_img

Resident Evil: Welcome to Raccoon City, ci sono scene post-credit alla fine del film?

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Resident Evil: Welcome to Raccoon City è finalmente approdato nei cinema italiani. Il film –  reboot e nuovo adattamento cinematografico del celebre franchise di videogiochi targato Capcom – è infatti disponibile da oggi. Ma siamo certi che in questo momento – ancora seduti in sala o pronti ad entrare – vi state chiedendo?: è presente la scena post-credit alla fine di Resident Evil: Welcome to Raccoon City?

La risposta è: si, la scena post-credit c’è. Quindi non fatevi scoraggiare dagli altri che si alzeranno e andranno via, o dalle luci che si accenderanno. Rimanete seduti e godetevi la scena post-credit di Resident Evil: Welcome to Raccoon City.

E fidatevi, rimanete fino alla fine, ne vale la pena. Se volete sapere cosa succede nella scena dopo i titoli di coda proseguite la lettura a vostro rischio e pericolo.

SPOILER ALERT! Attenzione, seguono spoiler, proseguite a vostro rischio e pericolo!

Scena post-credit di Resident Evil: Welcome to Raccoon City, ecco cosa succede

Se siete arrivati a leggere fino a qui, supponiamo che abbiate letto e riletto l’avviso spoiler e che non siate interessati a rovinarvi la sorpresa o che abbiate già visto la scena. Se così non fosse, rinnoviamo l’avviso: ATTENTI AGLI SPOILER!

La scena si apre rivelando che, in maniera molto fedele al materiale originale, il perfido Albert Wesker (Tom Hopper) è in qualche modo sopravvissuto alla sua morte. Tutti lo credono morto, ma eccolo su un letto d’ospedale ancora in vita. Cosa sta succedendo?

La telecamera vira rapidamente e inquadra un seconda persona presente nella scena e tutto diventa molto chiaro. La persona che ha salvato Wesker non è altro che la super spia Ada Wong, interpretata da Lily Gao. La scena termina con Ada che porge a Wesker i suoi occhiali da sole caratteristici in modo che possa indossarli per la prima volta.

Se mai ci sarà un sequel, è chiaro che questi saranno i due antagonisti con cui Chris, Claire, Leon e Jill dovranno fare i conti.

Chi è Ada Wong?

Spieghiamo brevemente chi è Ada Wong basandoci sulla sua storia nei videogiochi.

Come è possibile riadattare la trama di Resident Evil 2 senza includere al suo interno Ada Wong? Questa era la domanda nella mente di molti fan quando non è stata annunciata la sua presenza nel cast di questo reboot. Ma Sony stava solo nascondendo il cameo di Lily Gao… cameo tutto orientato alla creazione del sequel.

Storicamente, Ada appare in tutti i giochi con Leon S. Kennedy, presentandosi sia come un acerrimo rivale ma anche come un antieroe e persino un interesse romantico (sebbene Claire sarà sempre al primo posto nel cuore di Leon). Ada non ha una chiara fedeltà in tutta la serie e sembra seguire il suo indecifrabile programma, spesso facendo il doppio e persino il triplo gioco per ottenere ciò che vuole veramente. Fondamentalmente, non ci si può fidare di lei.

In definitiva, il suo obiettivo nella maggior parte dei giochi in cui appare è acquisire campioni di qualunque virus o parassita stia attualmente affliggendo i personaggi della storia. In Resident Evil 2 , sta cercando di rubare un campione del virus G, mentre in Resident Evil 4 vuole un campione di Las Plagas. Il punto è che generalmente ha sempre la meglio su Leon, non importa quanto lui cerchi di fermarla. Sarà molto interessante vedere questa dinamica sullo schermo se mai verrà davvero realizzato un sequel.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Angelo Lupo
Nasco a Monza all'età di 0 anni meno 2 mesi. Da allora ho deciso di vivere in un mondo tutto mio (zona Gotham per l'esattezza). Adoro leggere fumetti, guardare serie tv (con picchi di 25 in un anno), giocare ai videogames, andare al cinema, passeggiare con il mio cane (Nymeria) e viaggiare con mia moglie. Ah...oltre a questo, nei tempi morti, faccio l'ingegnere informatico.

POTREBBERO INTERESSARTI: