Alessandro Nivola al fianco di Michelle Williams nel film biografico Fever?

spot_imgspot_img

La star de I molti santi del New Jersey – The Many Saints of Newark (2021), Alessandro Nivola è in trattative per unirsi al cast di Fever, film biografico di Todd Haynes con Michelle Williams nei panni della cantautrice Peggy LeeNivola, secondo Deadline, dovrebbe interpretare Dave Barbour, talentuoso chitarrista che prima ha lavorato con Peggy Lee e alla fine è diventato suo marito.

Fever è scritto da Doug Wright e prodotto da Marc Platt, Christine Vachon, Pamela Koffler e Reese Witherspoon. I dettagli su quale parte della vita di Lee sarà coperta dal film sono sconosciuti.

Peggy Lee ha iniziato la sua carriera cantando con la band di Benny Goodman nei primi anni ’40, prima di collaborare con la Capitol Records per registrare una serie di successi, recitare in numerosi film e programmi televisivi. La cantante, che ha composto duecentosettanta canzoni nella sua vita, registrando oltre un migliaio di tracce, è ampiamente considerata una delle artiste di maggior successo.

Fever potrebbe essere uno dei numerosi progetti in arrivo per Alessandro Nivola. L’attore, che viene dal successo del prequel dei Soprano, potrebbe far parte del cast di Boston Strangler con David DastmalchianKeira Knightley. Alessandro Nivola è anche coinvolto nel progetto, senza titolo, di David O. Russell con Christian Bale, Margot Robbie, Robert DeNiroAnya Taylor Joy.

Fever, al momento, non ha una data di uscita.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

The Fabelmans: nuovi ingressi nel cast del prossimo film di Steven Spielberg

Judd Hirsch, Jeannie Berlin, Robin Bartlett e Jonathan Hadary...

Firebrand: Michelle Williams interpreterà la sesta moglie di Enrico VIII

Michelle Williams interpreterà Katherine Parr, l'ultima delle sei mogli di...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here