spot_imgspot_img

Marvel conferma l’uscita di Shang-Chi 2 con il ritorno del regista Destin Daniel Cretton

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Disney ha confermato ufficialmente lo sviluppo di Shang-Chi 2, insieme al ritorno del regista Destin Daniel Cretton. L’uscita del primo capitolo, dopo diversi rimandi, è stata accolta con grande calore dal pubblico, portando risultati oltre le aspettative e diventando il film con il maggior guadagno del 2021 negli Stati Uniti.

Shang-Chi vede Simu Liu nel ruolo del protagonista, un combattente di arti marziali, allenato dal padre criminale Wenwu (Tony Leung) per essere un perfetto assassino. Per evitare il percorso oscuro pensato per lui dal padre, Shang-Chi ha deciso di fuggire quando era un ragazzino. Dieci anni dopo è costretto però a incrociare di nuovo la strada con la famiglia e l’organizzazione dei Dieci Anelli. Tra gli altri attori e attrici troviamo Awkwafina, Meng’er Zhang, Fala Chen e Michelle Yeoh.

Un sequel di Shang-Chi sembrava inevitabile, ma ora è finalmente realtà. Cretton ha firmato un contratto con i Marvel Studios e Onyx Collective di Hulu per diversi progetti. Oltre al già citato Shang-Chi 2, il regista sta già lavorando anche su una misteriosa serie del MCU per Disney+.

Al momento è impossibile dire quando potrebbe uscire Shang-Chi 2, ma immaginiamo che potrebbe arrivare nel 2023. Tutto dipende da quanta priorità Marvel vorrà dare al progetto, visto che ci sono altri film come Captain America 4 e Fantastic Four ancora senza una data d’uscita. Attendiamo nuovi aggiornamenti!

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Simone Giorgi
Sono Simone, 27 anni, e al momento mi divido tra Milano e Macerata. Laureato in Lingue e Letterature Straniere, ho frequentato il Master in Editoria della Fondazione Mondadori e lavoro come Junior Publisher per Pearson Italia. Ho sempre avuto una grande passione per la lettura, in particolar modo per i fumetti. Da Topolino ai manga, passando per i comics americani, il fumetto italiano e quello franco-belga, non rinuncio a esplorare ogni sottogenere di questo mondo così vasto e spesso troppo sottovalutato. Tuttavia, mi piace definirmi come un nerd a 360°, essendo appassionato anche di cinema e serie tv.

POTREBBERO INTERESSARTI: