spot_imgspot_img

Spider-Man: No Way Home, J. Jonah Jameson attacca Peter Parker nell’editoriale del Daily Bugle

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Il segreto è svelato: Peter Parker è Spider-Man. La sua identità infatti è stata rivelata al mondo da Mysterio (Jake Gyllenhaal) e dal caporedattore di TheDailyBugle.net, J. Jonah Jameson (JK Simmons), in Spider-Man: Far From Home. Ora, nell’ormai imminente Spider-Man: No Way Home, lo smascherato Peter Parker (Tom Holland) è il Nemico Pubblico #1

Incastrato per l’omicidio di Mysterio e bollato come una minaccia dal giornalista del Daily Bugle, l’identità di Spider-Man è la notizia principale da riportare, con Jameson che intraprende una guerra di parole contro l’Uomo ragno sui social media e sulla televisione nazionale. 

I Marvel Studios hanno deciso di sfruttare l’occasione è lanciare una particolare campagna di marketing. Per pochissimo tempo, infatti, è stata distribuita una versione “cartacea” del Daily Bugle in una edicola temporanea a New York. In questa edizione speciale del giornale era presente un’ editoriale feroce e calunnioso firmato da J. Jonah Jameson in persona. Il titolo dell’editoriale è: “Spider-Maniac’s Web of Destruction” (“La Ragnatela della Distruzione di Spider-Maniac“)

Le edizioni cartacee promozionali del Daily Bugle  Exposé di Jameson erano disponibili per un periodo di tempo limitato in un’edicola pop-up a New York City. 

Ecco l’editoriale, che abbiamo tradotto per voi, di J. Jonah Jameson:

Maniaco. Minaccia. Mistero? Non piu! Esatto, veri Buglers! Da quando il predone mascherato travestito da Spider-Man ha oscillato impunemente sopra le strade della nostra città – senza permesso, potrei aggiungere – e ha afferrato la legge nelle sue stesse mani coperte di ragnatele, il sottoscritto ha lavorato instancabilmente per smascherare il mito e rivelare la verità. E ora eccola qui. Peter Parker. Solo un ragazzo.

E ora che il codardo è stato smascherato, farà il suo dovere civico e risponderà dei suoi crimini eclatanti? Userà il suo grande potere per entrare nelle forze di polizia? I vigili del fuoco? Grossa opportunità! Peter Parker si assumerà la responsabilità del vandalismo e della distruzione di proprietà che quei poteri hanno lasciato in fiamme dietro di lui? Ah! Non farmi ridere!

Parker indossava una maschera perché si rifiuta di rispondere delle sue azioni. Ha tenuto nascosta la sua identità perché si considera al di sopra della legge. Ma se la Costituzione non permette ai cittadini di votare fino a quando non hanno compiuto i 18 anni, perché dovremmo continuare a lasciare che sia un bambino a decidere chi è da salvare e chi è il colpevole?

Sappiamo che ha già commesso degli errori. Basta chiedere a Quentin Beck. Oh, aspetta, non puoi! Perché Spidey l’ha ucciso! Quindi, se non vuoi essere il prossimo, caro lettore, unisciti a me in questa crociata contro il mostro smascherato vestito di rosso

Peter Parker, noi siamo il pubblico e saremo il TUO giudice e la TUA giuria. Chiamate il numero verde, gente. Fate sapere a Parker che stai osservando.

J. Jonah Jameson, caporedattore

J. Jonah Jameson incoraggia i lettori del Daily Bugle a segnalare i loro suggerimenti e le loro segnalazioni su Spidey al 609-SPDY-TIP. L’instancabile crociata di Jameson contro la minaccia smascherata continua sull’account ufficiale del Daily Bugle su TikTok, con la giornalista Betty Brant (Angourie Rice). 

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Se non avete ancora visto il trailer cliccate qui per vederlo.

In questo nuovo film troveremo un Peter Parker “indifeso”. Alla fine di Spider-Man: Far From Home, infatti, Mysterio ha svelato a tutti l’identità dell’Uomo Ragno, accusandolo del suo omicidio. Il film arriverà nei cinema italiani il 15 dicembre 2021.

Diretto da Jon Watts, nel film saranno nuovamente presenti Tom Holland, Zendaya, Jon Favreau, Jacob Batalon, Marisa Tomei. Troveremo anche nuovi ingressi d’eccellenza come Benedict Cumberbatch, J.B Smoove e Benedict Wong.

Ma il film di riserverà tantissime sorprese. Data per certa la presenza del Dottor Octopus (Alfred Molina), e di altri cattivi d’eccezione provenienti dai vecchi film di Spider-Man: Green Goblin ed Electro, interpretati nuovamente da Willem Dafoe, e Jamie Foxx. Ma ci saranno anche Sandman e Lizard interpretati rispettivamente da Thomas Hayden Church e Rhys Ifans.

Ma siamo sicuri che ci saranno partecipazioni eccellenti ancora non rivelate ufficialmente.

La sinossi ufficiale di Spider-Man: No Way Home

Per la prima volta nella storia cinematografica di Spider-Man, viene rivelata l’identità del nostro amichevole eroe di quartiere, ponendo le sue responsabilità da supereroe in conflitto con la sua vita quotidiana e mettendo a rischio coloro a cui tiene di più. Quando chiede l’aiuto del Dottor Strange per ripristinare il suo segreto, l’incantesimo apre uno squarcio nel loro mondo, liberando i più potenti nemici mai affrontati da uno Spider-Man in qualsiasi universo. Ora Peter dovrà superare la sua più grande sfida, che non solo cambierà per sempre il suo futuro, ma anche quello del Multiverso.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

Sourcecomicbook

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img

CORRELATI

spot_img
Angelo Lupo
Nasco a Monza all'età di 0 anni meno 2 mesi. Da allora ho deciso di vivere in un mondo tutto mio (zona Gotham per l'esattezza). Adoro leggere fumetti, guardare serie tv (con picchi di 25 in un anno), giocare ai videogames, andare al cinema, passeggiare con il mio cane (Nymeria) e viaggiare con mia moglie. Ah...oltre a questo, nei tempi morti, faccio l'ingegnere informatico.

POTREBBERO INTERESSARTI: