spot_imgspot_img

The Batman: Matt Reeves si è ispirato a Kurt Cobain

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Il regista di The Batman, Matt Reeves, parlando con Empire, ha dichiarato che la sua visione di Bruce Wayne è stata ispirata dal frontman dei Nirvana, Kurt Cobain. Il film sull’uomo pipistrello con Robert Pattinson e Zoë Kravitz sarà distribuito nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 3 marzo 2022!

Matt Reeves in The Batman metterà in mostra le abilità investigative del Cavaliere Oscuro più di qualsiasi versione cinematografica precedente.

Quando scrivo, ascolto musica, e mentre stavo scrivendo il primo atto, ho messo su ‘Something In The Way’ dei Nirvana. È stato allora che mi è venuto in mente che, piuttosto che rendere Bruce Wayne UN playboy, c’è un’altra versione. Così ho iniziato a creare questa connessione con Last Days di Gus Van Sant e l’idea di questa versione romanzata di Kurt Cobain in questo tipo di maniero in rovina

In effetti, il primo trailer del film, uscito nell’agosto del 2020, conteneva Something in The Way dei Nirvana.

Reeves, continuando nell’intervista, ha detto di aver visto Robert Pattinson nel film del 2017, Good Time e di come l’attore abbia quel qualcosa di Kurt Cobain:

In quel film potevi davvero sentire la sua vulnerabilità e la disperazione, ma potevi anche sentire il suo potere. Ho pensato che fosse un ottimo mix. Ha anche quella cosa di Kurt Cobain, in cui sembra una rock star, mapotrebbe essere anche un recluso

Sinossi di The Batman

Due anni di stalking per le strade nei panni di Batman (Robert Pattinson), incutendo la paura nel cuore dei criminali, hanno portato Bruce Wayne nelle profondità delle ombre di Gotham City. Con solo pochi alleati fidati, Alfred Pennyworth (Andy Serkis) e James Gordon (Jeffrey Wright), tra la rete corrotta di funzionari e figure di alto profilo della città, il vigilante solitario si è affermato come l’unica incarnazione della vendetta tra i suoi concittadini.

Quando un killer prende di mira l’élite di Gotham con una serie di macchinazioni sadiche, una scia di indizi criptici manda il più grande detective del mondo a indagare negli inferi, dove incontra personaggi come Selina Kyle (Zoë Kravitz), Oswald Cobblepot (Colin Farrell), Carmine Falcone (John Turturro) e l’Enigmista (Paul Dano). Batman deve stringere nuove relazioni, smascherare il colpevole e rendere giustizia all’abuso di potere e alla corruzione che da tempo affligge Gotham City.

The Batman potrebbe mostrare solo una parte di una Gotham completamente nuova. Warner, infatti, sta lavorando a due spin-off: Gotham City PD (in cui probabilmente vedremo il Jim Gordon di Wright in maniera più approfondita) e la serie sul Pinguino di Colin Farrell.

Continuate a seguirci su NerdPool.it per non perdervi le prossime novità legate al mondo del cinema e della Tv.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img

CORRELATI

spot_img

POTREBBERO INTERESSARTI: