spot_imgspot_img

The Batman sarà disponibile su HBO Max ad aprile del 2022

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

L’amministratore delegato di WarnerMedia Jason Killar ha confermato che The Batman di Matt Reeves uscirà su HBO Max nell’aprile 2022, un mese dopo la sua uscita nelle sale. La nuova interpretazione di Matt Reeves dell’iconico eroe della DC Comics vede protagonisti Robert Pattinson, Zoë Kravitz, Jeffrey Wright, Andy Serkis, Paul Dano e Colin Farrell. Batman è la prossima produzione della Warner Bros, ma non fa parte del canone del DCEU.

The Batman ha vissuto un lungo e complesso viaggio dalla produzione fino alla condivisione col pubblico. Originariamente Ben Affleck doveva scrivere, dirigere ed interpretare il film da solista di Batman. Dopo l’addio di Ben Affleck, Matt Reeves ha lavorato al cinecomic, rielaborando la storia per concentrarsi su una versione più giovane dell’eroe, al di fuori della linea temporale principale del DCEU. Il cavaliere Oscuro è ora interpretato da Robert Pattinson. Le riprese sono iniziate nel 2020 a Glasgow e a Liverpool, nel Regno Unito. Tuttavia, la produzione si è interrotta a causa della pandemia COVID-19, anche perché Robert Pattinson è risultato positivo nel settembre 2020. A causa dei ritardi, la data di rilascio è stata posticipata da giugno 2021 al 4 marzo 2022.

Parlando con Vox’s Recode, Jason Killar ha rivelato che il film debutterà su HBO Max il 19 aprile 2022. The Batman si unirà alla selezione di film della DC Comics 46 giorni dopo la sua uscita al cinema. Killar ha definito la decisione un enorme cambiamento rispetto al programma di rilascio delle società negli anni precedenti, dal 2016 al 2019. Di seguito potete leggere le parole di Jason Killar.

Pensate a quando i film sarebbero usciti su HBO, quando si aspettava otto o nove mesi dalla prima nei cinema. The Batman debutterà 46 giorni su HBO Max. Questo è un enorme cambiamento rispetto a come erano le cose nel 2018, 2017, 2016.

La strategia della Warner Bros.

Sotto Jason Killar, la WarnerMedia ha modificato le sue strategie di rilascio per tener conto delle chiusure dei cinema dovute alla pandemia di COVID-19 per tutto il 2021, a partire da Wonder Woman 1984. Anche se la decisione è stata molto criticata da registi e tecnici del settore, la Warner Bros. ha distribuito film su HBO Max in contemporanea con le uscite nei cinema, ad esempio per The Suicide Squad, Dune e The Matrix Resurrections. Con la riapertura delle sale, Jason Killar ha riconsiderato la strategia. Ha spiegato che la Warner Bros. avrebbe privilegiato i cinema, ma i film sarebbero usciti in streaming dopo solo 45 giorni.

Con uno scarto di poco più di un mese, molti tecnici del cinema hanno criticato la precoce uscita di The Batman su HBO Max. Siccome il film promette di incassare notevolmente al botteghino, ci si chiede quali saranno gli effetti economici sull”industria cinematografica. Tuttavia, con la diffusione della variante Omicron e con l’aumento dei contagi, non c’è alcuna garanzia che tutti i cinema saranno aperti a marzo del 2022. In questo caso, The Batman potrebbe debuttare in streaming simultaneamente a marzo.

Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticate di iscrivervi alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati su Film e Serie TV

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Chiara Daniela Zoja
Mi chiamo Chiara Daniela Zoja e sono una ragazza appassionata di DC Comics. La mia città ideale è Star City. Dopo anni passati a guardare film e serie TV, credo nell'impossibile. Colleziono e creo action figures, funko pop e lego.
spot_img

CORRELATI

spot_img

POTREBBERO INTERESSARTI: