spot_imgspot_img

The Flash può approfondire il Batman di Ben Affleck

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

The Flash sarà una nuova occasione per vedere il Batman di Ben Affleck e il film potrà esplorare la cosa più interessante di questa versione del vigilante. In effetti, saranno riunite due diverse versioni di Batman, quella di Michael Keaton e quella di ben Affleck. Batman è uno degli eroi più amati della DC Comics: ne abbiamo visto varie trasposizioni nei film e nelle serie TV. Con alti e bassi, il suo periodo nel DCEU non ha riscosso grande successo.

La trilogia del cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e la performance di Christian Bale nel ruolo di Bruce Wayne/Batman hanno offerto una delle interpretazione più convincenti della storia del vigilante. Nel DCEU Ben Affleck ha interpretato Batman, che ha fatto il suo debutto in Batman v Superman: Dawn of Justice. In questo caso, Bruce Wayne è più anziano e più esperto, ossessionato dal suo passato – per lo più dalla morte del suo protetto Dick Grayson. Il Batman di Ben Affleck è tornato in un cameo in Suicide Squad di David Ayer, prima di collaborare con Superman (Henry Cavill), Wonder Woman (Gal Gadot), Cyborg (Ray Fisher), Aquaman (Jason Momoa) e The Flash (Ezra Miller) in Justice League e dopo in Zack Snyder’s Justice League.

Batman non ha più una lotta da combattere

Tra pochi mesi, vedremo la performance di Robert Pattinson nei panni del vigilante in The Batman, che non fa parte del DCEU. Tuttavia, ritroveremo presto anche il Batman di Ben Affleck, che comparirà un’ultima volta in The Flash di Andrés Muschietti. Siccome la storia è basta su Flashpoint, Barry Allen (Ezraa Miller) potrà imbattersi in due versioni dell’eroe DC: quella di Ben Affleck e l’altra di Michael Keaton, da Batman e Batman Returns di Tim Burton. Il ruolo del Batman di Affleck in Flash non è stato rivelato. Però, potrebbe essere la migliore occasione per esplorare la cosa più interessante di questa versione di Batman, un eroe che non ha più lotta da combattere.

Quando il pubblico ha conosciuto Batman del DCEU in Batman vs. Superman, il Cavaliere Oscuro aveva già combattuto il crimine per 20 anni. Il conflitto di Superman con Zod in L’Uomo d’Acciaio ha mostrato a Bruce la minaccia del supereroe kriptoniano, dopo aver assistito a tutta la distruzione durante la battaglia. Batman non aveva più una battaglia da combattere ed è stato improvvisamente richiamato a causa dell’evento Black Zero. Proprio ciò rende questa versione così interessante: Batman ha combattuto il crimine a Gotham per due decenni e improvvisamente deve tornare sul campo di battaglia dopo la morte di Grayson e altri eventi traumatici, che sicuramente hanno lasciato un segno permanente in lui. The Flash può esplorare questo aspetto, mostrando come l’eroe torna una azione dopo che ha visto molta distruzione e ha attraversato numerose perdite.

Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticate di iscrivervi alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati su Film e Serie TV

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img

CORRELATI

spot_img
Chiara Daniela Zoja
Mi chiamo Chiara Daniela Zoja e sono una ragazza appassionata di DC Comics. La mia città ideale è Star City. Dopo anni passati a guardare film e serie TV, credo nell'impossibile. Colleziono e creo action figures, funko pop e lego.

POTREBBERO INTERESSARTI: