spot_imgspot_img

Emma Watson risponde all’errore di Harry Potter: Return to Hogwarts

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

In Harry Potter: Return to Hogwarts è presente un errore che i fans hanno subito notato e condiviso su internet. In una foto da bambina, Emma Roberts è stata scambiata per Emma Watson. L’immagine proviene dai social media di Emma Roberts, il malinteso probabilmente è dovuto al fatto che le attrici hanno lo stesso nome. Proprio Emma Watson, che ha interpretato Hermione Granger in Harry Potter, ha commentato la svista nella reunion di HBO Max.

Emma Watson sembra essere abbastanza divertita dall’errore e da tutta la confusione che ha creato. Vista la sua reputazione, non sorprende che l’attrice non si sia minimamente offesa. Ha condiviso l’immagine sulla sua pagina Instagram, scrivendo “Non ero così carina” e taggando Emma Roberts. Data la facilità del montaggio digitale, è probabile che HBO Max scambierà l’immagine di Emma Roberts con un’altra corretta velocemente. L’intera faccenda sarà presto dimenticata sui social media. Tuttavia, è strano che nessun tecnico della Warner Bros. si sia accorto dell’errore prima che lo speciale fosse rilasciato.

L’eredità di Harry Potter

Secondo la sinossi ufficiale della Warner Bros, Harry Potter 20th Anniversary: Return to Hogwarts vuole “onorare la magia dietro la realizzazione dei film e la bellissima famiglia creata agli Warner Bros. Studios di Londra due decenni fa.” Celebra inoltre l’eredità del franchise cinematografico di Harry Potter e il suo impatto sulle famiglie e sui fans di tutto il mondo.

“È stato un viaggio incredibile sin dal debutto del film Harry Potter e la Pietra Filosofale e testimoniare come si sia evoluto in questo straordinario universo interconnesso è stato a dir poco magico” ha detto Tom Ascheim, il presidente della Warner Bros. Global Kids, Young Adults and Classics. “Questa retrospettiva è un omaggio a tutti coloro la cui vita è stata toccata da questo fenomeno culturale – dal talentuoso cast e dalla troupe che hanno riversato il cuore e l’anima in questo straordinario franchise cinematografico, ai fans appassionati che continuano a mantenere vivo lo spirito del Wizarding World 20 anni dopo.”

“C’è magia nell’aria qui con questo incredibile cast, mentre tornano tutti a casa nei set originali di Hogwarts, dove hanno iniziato 20 anni fa. L’emozione è palpabile mentre si preparano a portare i loro fans in un viaggio molto speciale e personale, attraverso la realizzazione di questi incredibili film” ha detto il produttore esecutivo Casey Patterson. Prodotto da Warner Bros. Unscripted Television in associazione con Warner Horizon presso l’iconico Warner Bros. Studio Tour di Londra, Harry Potter 20th Anniversary: Return to Hogwarts è prodotto da Casey Patterson della Casey Patterson Entertainment (A West Wing Special to Benefit When We All Vote) e da Pulse Films (Beastie Boys Story).

Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticate di iscrivervi alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati su Film e Serie TV.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img

CORRELATI

spot_img
Chiara Daniela Zoja
Mi chiamo Chiara Daniela Zoja e sono una ragazza appassionata di DC Comics. La mia città ideale è Star City. Dopo anni passati a guardare film e serie TV, credo nell'impossibile. Colleziono e creo action figures, funko pop e lego.

POTREBBERO INTERESSARTI: