Doctor Strange in the Multiverse of Madness: Wong è incantato in una nuova foto ufficiale

spot_imgspot_img

Il nuovo Stregone Supremo, Wong, sembra essere un po’ in difficoltà in una nuova foto ufficiale di Doctor Strange in the Multiverse of Madness dei Marvel Studios, che uscirà nei cinema a maggio.

Condivisa come parte di una galleria dello USA Today con nuove immagini del film in uscita, la foto in questione vede il personaggio di Wong (Benedict Wong) il quale sembra piuttosto spossato e ferito.
Oltre ad avere una ferita sulla fronte, Wong sembra avere entrambe le braccia legate da una sorta di incantesimo.
La didascalia spiega che la trama “multiversale” del sequel di Doctor Strange causerà a Wong “un sacco di guai“.

Ecco la foto di Wong in Doctor Strange in the Multiverse of Madness:

Wong in Doctor Strange in the Multiverse of Madness

Doctor Strange in the Multiverse of Madness segna la sesta apparizione live-action di Benedict Wong nei panni di Wong nel Marvel Cinematic Universe.
Il personaggio è apparso per la prima volta in Doctor Strange del 2016, con l’attore che ha successivamente ripreso il suo ruolo in Avengers: Infinity War del 2018, Avengers: Endgame del 2019, Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli del 2021 e, più recentemente, Spider-Man: No Way Home del 2021.
Wong ha anche doppiato il suo personaggio MCU in un episodio della serie originale Disney+ animata dei Marvel Studios, What If…?.

No Way Home ha rivelato che Wong era, in effetti, asceso al ruolo di Stregone Supremo in assenza del dottor Strange (Benedict Cumberbatch).
Wong è sopravvissuto al famigerato schiocco di Thanos alla fine di Infinity War.
Strange, d’altra parte, non è stato così fortunato. Come innumerevoli altri, Doctor Strange era infatti morto durante il periodo di cinque anni tra gli eventi di Infinity War e Endgame.

Lo stesso Strange è diventato lo Stregone Supremo nel suo film del 2016 dopo la morte dell’Antico (Tilda Swinton).
In No Way Home, tuttavia, Strange non sembra particolarmente sconvolto dal fatto di non dover più affrontare alcune delle responsabilità tutt’altro che affascinanti che derivano dal titolo.

Tuttavia, l’ormai ex Stregone Supremo ha sicuramente una grande tempesta da affrontare in Multiverse of Madness.
Con No Way Home, What If…? e Loki di Disney+ che ha aperto l’MCU al multiverso, Strange avrà bisogno di aiuto per respingere le minacce che ora l’umanità deve affrontare.
Oltre a rappresentare il sequel del film del 2016, Doctor Strange in the Multiverse of Madness è anche il seguito di WandaVision di Disney+, con Strange che ha chiesto l’aiuto di Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen).

Doctor Strange in the Multiverse of Madness

Oltre a Cumberbatch e Wong, Multiverse of Madness vede Rachel McAdams, Chiwetel Ejiofor e Michael Stuhlbarg riprendere i rispettivi ruoli di Christine Palmer, Karl Mordo e Nicodemus West dal primo film di Doctor Strange.
Il sequel in arrivo presenta anche un importante nuovo arrivato nel MCU sotto forma di America Chavez della Marvel Comics, interpretata da Xochitl Gomez.

Doctor Strange in the Multiverse of Madness uscirà nelle sale il 6 maggio.

Cosa ne pensate di questa notizia?
Come sempre fatecelo sapere qui nei commenti.

Per questa e altre news su cinema e tanto altro ancora, seguiteci qui su Nerdpool.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here