Peacemaker: il making-of della coreografia presente nei titoli di testa

spot_imgspot_img

Il creatore della serie Peacemaker James Gunn e il protagonista John Cena ci portano dietro le quinte dell’iconica sequenza dei titoli di testa in una nuova featurette di HBO Max. Sceneggiata da James Gunn e coreografata da Charissa Barton, che definisce lo stile espressivo e robotico come “Peacemaker Groove”, il numero di ballo di “Do Ya Wanna Taste It” di Wig Wam è un ritorno “alle band con i capelli glam”, secondo John Cena. James Gunn ha curato personalmente la playlist della colonna sonora ufficiale di Peacemaker e l’ “Awesome Mix” di Guardiani della Galassia, Volume 1 e 2. “Ho sempre messo sequenze di danza in tutto ciò che ho fatto” ha detto il regista. Ecco il making-of:

“Charissa Barton ha creato qualcosa che ricorda quei vecchi fumetti, dove vedi i ragazzi dire: ‘Pow!’ E si muovono in questi modi molto robotici” ha detto Chukwudi Iwuji, che interpreta il mercenario Clemson Murn. Secondo la coreografa, il “Peacemaker Groove” è influenzato da Charlie Chaplin, Buster Keaton ed è “radicato nella danza moderna, combinato con forse un po’ di street-style.”

“Sono davvero entusiasta di poter creare un’apertura che sia molto, molto diversa da qualsiasi altra cosa in TV, e qualsiasi altra cosa nel mondo di DC, di sicuro” ha spiegato James Gunn nel making-of.  Lo sceneggiatore e creatore della serie ha precedentemente rivelato le origini del cosiddetto “Peacemaker Groove” in HBO Max’s Podly: The Peacemaker Podcast. Ha spiegato che la sequenza di danza era una parte di Peacemaker “fin dall’inizio” e ha un significato nascosto che non diventerà chiaro fino al finale di stagione.

James Gunn parla dei titoli di testa

“Volevo solo qualcosa di molto, molto strano. Ricordo Danielle Brooks che veniva da me e diceva: ‘Cosa stiamo facendo? Che cosa è questo? ‘ E io ho detto ‘Basta che sembri assolutamente seria. Non si sta divertendo, stai solo molto, molto, molto, molto seria’” ha raccontato James Gunn ridendo. “E ho detto a Charissa ‘Dobbiamo rendere la danza il più ridicolo possibile mentre rimangono completamente seri. ‘” Da allora i fans hanno definito la sequenza musicale “uno dei migliori titoli di coda mai messi in TV” e “impossibile da skippare”.

“Una delle cose divertenti che vedrete mentre guardate gli episodi della serie sono i titoli di testa che giocano un ruolo diverso in ogni episodio” ha detto James Gunn. “So che le persone potranno skipparli – spero che non lo facciano – perché giocano un ruolo diverso in ogni episodio. Raccontnoa sempre una storia diversa. Vedrete come la nostra storia diventa più oscura, più profonda e più triste, e la danza stessa diventa più triste e più seria e meno divertente. Quindi è interessante vederli in questo modo.”

Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticate di iscrivervi alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati su Film e Serie TV.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

Westworld 4: il teaser trailer svela la data d’arrivo!

Alcuni minuti fa, HBO ha condiviso il teaser trailer di Westworld 4....

Dc Comics: le nuove origini di Superman ridefiniscono il suo rapporto con la Terra

L'ultima modifica apportata dalla DC alla storia delle origini...

DC Comics: rivelata la storia delle origini del Multiverso

DC Comics aggiorna la storia del Multiverso in un...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here