Il Viaggio Straordinario: Il Concorso Jules Verne – Recensione

Voto
8
spot_imgspot_img

Dopo averli apprezzati in Italia grazie alla Disney Collection, la collana che raccoglie le storie nelle quali gli autori europei sperimentano con i personaggi disneyiani, ritroviamo Denis-Pierre Filippi e Silvio Camboni in un volume pubblicato da Panini Comics.

Il Viaggio Straordinario – Il Concorso Jules Verne è il primo volume di una serie di storie pubblicate da Vents D’Ouest nel mercato francese. Un’opera che colpisce già a primo impatto grazie alla confezione esterna molto curata e ai disegni magnifici di Camboni. Ma anche la storia risulta parecchio interessante, partendo lentamente ma rivelandosi poi un perfetto mix di avventura e steampunk. Il sottotitolo non è scelto a caso, visto che l’eredità di Jules Verne sembra rivivere a pieno su queste pagine, pur con uno stile di narrazione più moderno e fresco.

I protagonisti principali sono Noémie ed Émilien, due ragazzini che hanno passato quasi tutta la loro infanzia in un collegio, mentre intorno a loro infuria la Seconda Guerra Mondiale. Tuttavia, un giorno tornano a casa e scoprono che il padre di Émilien è scomparso. Inoltre, la sua sparizione sembra avere a che fare con un robot che stava costruendo per il concorso Jules Verne. Con l’aiuto di alleati inaspettati, i due intraprendono così un viaggio che li porterà a vivere un’avventura straordinaria e ricca di insidie.

Gli autori raccontano una storia che sembra calata nella realtà di inizio novecento, con la guerra ormai dilagante, ma aggiungendo un elemento inedito, che la cambia. Oltre agli schieramenti che tutti conosciamo dai libri di scuola, si aggiunge infatti un terzo esercito, dotato di misteriosi robot che seminano il panico sui campi di battaglia. Così, i due autori danno alla storia un’impronta steampunk, che si evidenzia nei tanti macchinari tecnologici e di grandi dimensioni che popolano il racconto.

Il tutto è reso in maniera perfetta dai disegni di Camboni, sempre iper-dettagliati sia nei paesaggi che nell’espressività dei personaggi. Da un lato, la casa sull’albero o la città di Parigi diventano un qualcosa di magico che ci catapulta in un passato ormai lontano. Dall’altro, le macchine prendono vita sulle pagine con una precisione nelle giunture e negli elementi costruttivi che le rendono molto realistiche.

Il viaggio dei protagonisti è davvero “straordinario”, come afferma il titolo, visto che si troveranno a compiere grandi imprese di ogni tipo. Ad esempio, immaginate cosa si possa provare scalando la torre Eiffel a bordo di un robot! Il cast di personaggi è estremamente ricco e variegato e risulta spesso difficile distinguere veramente chi sia un alleato o un nemico. Le sorprese sono in agguato a ogni pagina, dando vita a un racconto ricco di colpi di scena.

Il volume presentato da Panini contiene circa 150 pag. e raccoglie tre albi originali che completano la trama legata al Concorso Jules Verne. Molti nodi vengono al pettine, ma rimangano alcune questioni in sospeso che verranno affrontate nelle prossime storie. Il secondo trittico avrà come sottotitolo Le Isole Misteriose, mentre deve ancora concludersi in patria il terzo intitolato Ventimila Leghe sotto i Ghiacci. Se cercate una storia young adult, che vi faccia sognare ed emozionare e adatta a tutte le età, Il Viaggio Straordinario è l’acquisto perfetto!

Autori:Silvio Camboni, Denis-Pierre Filippi
Data di uscita:18 nov 2021
Tipo prodotto:Fumetti
Pagine:152
Formato:21X28
Contiene:Le Voyage Extraordinaire voll. 1/3
Rilegatura:Cartonato
Prezzo:24€

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo del Fumetto.

spot_imgspot_img
La coppia Filippi-Camboni, già all'opera su alcune storie disneyiane, ci presenta una storia avvincente e avventurosa ricca di elementi steampunk. Come recita il titolo stesso, ci troveremo a vivere un viaggio straordinario, appassionante e ricco di colpi di scena tra Gran Bretagna e Francia all'inizio del '900, al fianco di un cast di personaggi tanto vari quanto ben caratterizzati.
Voto
8

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

Must Have – House of M

Per la serie "consigli per gli acquisti" oggi vi...

Summertime 3, recensione: l’ultima estate a Cesenatico

È ora disponibile la stagione finale di Summertime, la serie originale italiana...

Citrus + – La recensione del sequel dell’amata serie yuri

Si sono fatte attendere ma le sorellastre Aihara sono...

Panini Comics presenta DOWNTON ABBEY: UNA NUOVA ERA – La Guida Ufficiale del Film

Interviste al cast, articoli di approfondimento, splendide fotografie e...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

La coppia Filippi-Camboni, già all'opera su alcune storie disneyiane, ci presenta una storia avvincente e avventurosa ricca di elementi steampunk. Come recita il titolo stesso, ci troveremo a vivere un viaggio straordinario, appassionante e ricco di colpi di scena tra Gran Bretagna e Francia all'inizio del '900, al fianco di un cast di personaggi tanto vari quanto ben caratterizzati. Il Viaggio Straordinario: Il Concorso Jules Verne - Recensione