Peacemaker: Amanda Waller ricopre un ruolo secondario rispetto a The Suicide Squad

spot_imgspot_img

Per la maggior parte degli aspetti, Peacemaker si è dimostrato un eccellente spin-off di The Suicide Squad, ma non sta utilizzando Amanda Waller come potrebbe. Nella serie sono presenti molti nuovi personaggi che si aggiungono a quelli che già conoscevamo: come spesso succede non tutte le storyline hanno tempo di svilupparsi in otto episodi. Amanda Waller (Viola Davis) è una di questi, nonostante avesse avuto un ruolo chiave in The Suicide Squad ed è un peccato che sia messa in secondo piano in Peacemaker.

SPOILER ALERT

Il ruolo di Amanda Waller nel DCEU

The Suicide Squad di James Gunn ha migliorato Suicide Squad del 2016 in molti modi, ad esempio la gestione di Amanda Waller nel DC Extended Universe. Originariamente, la Waller aveva pochissime possibilità di mostrarsi come la manipolatrice senza scrupoli conosciuta nei fumetti: è stata persino accusata di essere incompetente, siccome la trama ruotava intorno ai suoi stessi errori. The Suicide Squad ha risolto il problema rendendola molto più esperta e minacciosa per come gestisce la missione, avvicinandosi così alla versione dei fumetti. Molti fans considerano Amanda Waller la migliore cattiva del film.

Nonostante tutto ciò, Peacemaker sta rendendo Amanda Waller completamente irrilevante. Supervisiona l’Operazione Butterfly e ha anche un legame personale con la squadra: Leota Adebayo è sua figlia. Ma la Waller non è presente di persona nella serie, eccetto per una rapida apparizione verso la fine dell’episodio 1. Per un personaggio che di solito è fortemente coinvolto nella sua missione, anche se solo da dietro le quinte, sembra strano che abbia un ruolo così marginale in Peacemaker.

I motivi della sua assenza in Peacemaker

Tuttavia, in difesa di Peacemaker, c’è una giustificazione sufficiente per l’assenza della Waller, in gran parte introdotta fin dall’inizio. Come affermato in precedenza, Amanda Waller è solitamente coinvolta solo nel controllo della missione, quindi tecnicamente non c’è alcun motivo per cui dovrebbe apparire negli episodi. Inoltre, è segreto che sia la madre di Leota Adebayo. Quindi, la sua presenza al fianco della squadra potrebbe portare gli altri protagonisti a scoprire la verità. Harcourt ed Economos fanno parte della missione come punizione per essersi rivoltati ad Amanda Waller in The Suicide Squad: potrebbe essere il motivo per cui non vuole relazionarsi personalmente con i due personaggi.

In tutti i casi, sembra che Amanda Waller sia un po’ sprecata in Peacemaker. The Suicide Squad ha mostrato quanto possa essere divertente una persona terribile come lei, ma la serie TV non si è concentrata su questo. Mancano ancora alcuni episodi di Peacemaker ed Amanda Waller potrebbe ancora fare una comparsa. Tuttavia, difficilmente ciò modificherà il ruolo del suo personaggio nella serie.

Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticate di iscrivervi alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati su Film e Serie TV.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here