Keri Russell protagonista della serie The Diplomat

spot_imgspot_img

Keri Russell reciterà nella nuova serie drammatica targata Netflix intitolata The Diplomat. L’attrice tornerà sul piccolo schermo dopo l’avventura di The Americans (2013-2018).

The Diplomat segue le vicende della diplomatica Kate Wyler (Keri Russell) durante una crisi internazionale. Il nuovo lavoro di alto profilo, per cui Kate potrebbe non essere adatta, complicherà il suo futuro politico e il suo matrimonio. Lo show è stato descritto dagli addetti ai lavori come un thriller politico.

Qui sotto il tweet con l’annuncio da parte di Netflix.

La creatrice della serie, Deborah Cahn, fungerà anche da showrunner. La Cahn ha prodotto diversi spettacoli acclamati dalla critica, tra cui West Wing – Tutti gli uomini del Presidente (1999-2006), Fosse/Verdon (2019), Vinyl (2016), Homeland – Caccia alla spia (2011-2020) e Grey’s Anatomy (2005 – in produzione). The Diplomat, composta da otto puntate, sarà prodotta da Janice Williams e dalla stessa Keri Russell.

L’attrice ha ricevuto tre nomination consecutive agli Emmy e due candidature ai Golden Globe per il suo ruolo nel thriller di spionaggio The Americans. Keri Russell, che ha recitato nello serie FX insieme a suo marito Matthew Rhys, interpretava una spia sovietica sotto copertura negli Stati Uniti. 

Dopo The Americans, Russell è apparsa in alcuni film, come Star Wars: L’ascesa di Skywalker (2019) e nel film horror Antlers – Spirito insaziabile (2021).

The Diplomat, al momento, non ha una data di uscita.

Continuate a seguirci su NerdPool.it per non perdervi le prossime novità legate al mondo del cinema e della Tv.

LEGGI ANCHE:

LEGGI ANCHE:

Correlati