Uncharted, descrizione e spiegazione delle scene post-credit, tutto pronto per il sequel?

spot_imgspot_img

Uncharted, il film con Tom Holland e Mark Wahlberg, atteso adattamento cinematografico basato sui videogiochi targati Naughty Dog è nei cinema italiani dal 17 febbraio. Come vi abbiamo annunciato nell’articolo dedicato, il film presenta due scene dopo i titoli di coda. Il desiderio dello studios è ovviamente quello di dar via ad un lungo e fruttuoso franchise. E quale modo migliore per farlo se non che le ormai celebri scene post-credit?

SPOILER ALERT

Uncharted, descrizione e significato delle scene post-credit.

Se siete arrivati a leggere fino a qui, supponiamo che abbiate visto l’avviso spoiler e che non siate interessati a rovinarvi la sorpresa o che abbiate già visto la scena. Se così non fosse, rinnoviamo l’avviso: ATTENTI AGLI SPOILER!

Uncharted, la prima scena post-credit: Sam è vivo

La prima scena dopo i titoli di coda ci mostra l’interno di una prigione. All’interno di una cella vediamo Sam Drake intento a scrivere una cartolina indirizzata a Nate (“Guardati le spalle” è il messaggio). Nel corso del film, Sully (Mark Wahlberg) dice a Nate che Sam è stato ucciso da Braddock (Tati Gabrielle). Cosa, a quanto pare non vera. Questo conferma che è ancora vivo, ma solleva molte domande su come mai sia in prigione. È una “storyline” a quanto visto nel videogioco Uncharted 4: Fine di un ladro, dove Sam ha trascorso anni in una prigione di Panama. Non a caso, uno dei prigionieri mostrati all’inizio della scena nei titoli di coda ricorda Hector Alcázar, spietato signore della droga di Panama presente nel quarto videogioco.

Uncharted, la seconda scena post-credit: chi sono Gage e Roman

La seconda scena dei titoli di coda è più lunga e vede Nate che cerca di concludere un accordo con un personaggio misterioso di nome Gage (Pilou Asbaek di Game of Throne), che afferma di lavorare per Roman – che essere la versione cinematografica di Gabriel Roman visto nel videogioco Uncharted: Drake’s Fortune. Sully irrompe, con tanto di baffi, e mentre i due scappano vengono fermati da una figura fuori dallo schermo che non possiamo vedere. La clip si conclude con la coppia che alza le mani per arrendersi.

In cambio di una mappa di epoca nazista (anche questo un riferimento al primo gioco di Uncharted), Gage vuole l’anello di Nathan.

Tutti questi indizi portano a dirci che il duo è alla ricerca di El Dorado (la città perduta). Sempre nel gioco è proprio qui che Nate farà la conoscenza di Elena, possibile figura centrale del prossimo film e possibile interesse amoroso di Drake.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere commentando la notizia sui nostri social. Siete già iscritti sul nostro gruppo Facebook dedicato all’universo Marvel per non perdervi tutti gli aggiornamenti e le curiosità?

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

Thor: Love and Thunder, quando arriverà su Disney+?

Thor: Love and Thunder (o semplicemente Thor 4) è...

Elvis di Baz Luhrmann, ci sono scene post-credit alla fine del film?

Elvis il nuovo film di Baz Luhrmann è finalmente...

Spiderman: Homecoming, Disney+ aggiorna la timeline del film

Spiderman: Homecoming è ora disponibile sulla piattaforma Disney+ in...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here