Elden Ring: come sconfiggere Malenia

spot_imgspot_img

Malenia è un boss opzionale in Elden Ring e batterla è una sfida seria. Ecco come sconfiggerla e quale strategia adottare!

Elden Ring: come sconfiggere Malenia

Malenia è importante a causa del suo status di semidio e detentore di frammenti. Imbattuta in combattimento, è anche la fonte del marciume scarlatto che ha rovinato l’Interregno e ne ha persino consumato porzioni.

Trovare Malenia è di per sé una sfida, ma una volta che lo fai, hai il difficile compito di combatterla fino alla morte. Attenzione, Malenia è uno dei boss più difficili e frustranti di Elden Ring, e forse dell’intera serie Souls. Tuttavia, non è impossibile e può essere superata con abilità e pazienza.

Dove trovarla

Malenia può essere trovata alla base di Elphael, Brace of the Haligtree . La “boss-fight” si trova giù per le scale dal sito della grazia di Haligtree Roots. L’area è appena fuori dal campo di neve consacrato a cui è possibile accedere dall’ascensore di Rold dopo aver acquisito entrambi i pezzi del medaglione segreto di Haligtree.

Dovrai premere a sinistra sul tasto direzionale per selezionare “Solleva il medaglione segreto” una volta arrivato al Lift of Rold. Ricorda, per ottenere entrambi i pezzi del medaglione, dovrai aver sconfitto il comandante Niall a Castle Sol.

Niall è un capo molto tosto, quindi se ti ha dato problemi, preparati per una sfida ancora più grande quando ti troverai faccia a faccia con Malenia.

Elden Ring: come sconfiggere Malenia

Una volta entrato nell’Haligtree, scendi, supera il boss Loretta e raggiungi la città di Elphael. Questo è anche il punto in cui troverai la conclusione della ricerca di Millicent. Una volta che hai attraversato le radici e i tetti fino alla cappella, prendi l’ascensore per affrontare questo boss.

Come batterla

Malenia metterà alla prova anche i giocatori più esperti di Souls in Elden Ring. C’è un motivo per cui non è mai stata battuta in combattimento, ma tutti i record sono fatti per essere battuti.

Il primo consiglio quando si combatte Malenia è di non diventare avidi dei propri attacchi. Cadendo preda dell’avidità potrai solo ottenere una morte certa, a seguito della sua combo di attacchi. Tieni d’occhio la tua resistenza e non farti colpire da lei quando è bassa.

Prenditi del tempo per fare marcia indietro e ricaricare, quindi torna indietro per un attacco. Se hai dei talismani che aumentano la tua resistenza o la sua rigenerazione, equipaggiali. Ciò aumenterà la tua manovrabilità e ti consentirà di sfuggirle quando necessario.

Strategia armi da mischia

Usare uno scudo è un buon modo per bloccare i suoi attacchi. Sebbene infligga molti danni, i suoi attacchi sono leggeri e quindi di solito sono bloccabili. D’altra parte, Malenia non ha molto equilibrio, quindi può essere barcollante ed è vulnerabile ai colpi a due mani. Pertanto, potrebbe essere utile non usare lo scudo e imparare a schivarla.

Usa la strategia che ritieni più semplice, ma per noi, la strategia dello scudo, con l’aggiunta del giusto timing per schivare, è stata la strada migliore. Abbiamo scoperto che questo metodo ci dava più possibilità di sferrare attacchi critici, il che ha portato il combattimento a nostro favore. In verità, schivarla è meglio che aggredirla, soprattutto nella sua seconda fase.

Attenzione però, gli attacchi di Malenia ,su di te, possono curarla. Quindi schivarla è il modo migliore per evitarlo: non può indebolire la tua salute se non ti sta colpendo. Ricorda, può anche indebolire la salute di altri giocatori e le tue evocazioni spirituali.

L’utilizzo della Mimic Tear può giocare a tuo favore, in questo scontro.

La debolezza di Melania

Il principale punto debole di Malenia è il danno da Sanguinamento, quindi le armi del Sangue (come le Katana) la feriranno più della maggior parte delle altre. 

Suggeriamo la River’s of Blood. Quest’arma può essere trovata sconfiggendo Okina nella Chiesa del Riposo nelle cime delle montagne della regione del Gigante.

Elden Ring: come sconfiggere Malenia

Invaderà quando entri nella chiesa ed è un NPC aggressivo, ma può essere abbattuto giocando lo scontro in modo cauto.

Elden Ring: come sconfiggere Malenia

Strategia a distanza

Se sei arrivato a Malenia con la tua build a distanza / magica, ormai conoscerai il giusto metodo. Colpisci ed evita. L’unica cosa, è che Malenia è particolarmente veloce e può coprire molto terreno, il che può mettere fine allo scontro in un istante.

Pertanto, segui i consigli precedentemente dati sulla resistenza, e assicurati di poterle sfuggire comodamente e contrattaccare. Adescala se necessario, lascia che si muova per uccidere e poi corri come il vento. Ancora una volta, non essere avido con i tuoi attacchi. Se lo fai, ti sarà addosso e perderai.

Se riesci a colpirla con danni da sanguinamento, fallo, ma non preoccuparti di Scarlet Rot in questo combattimento. Dopotutto è la paziente zero.

Parlando di Scarlet Rot, Malenia lo userà quasi sicuramente contro di te. Questo è come il veleno, ma molto più aggressivo. Assicurati di aumentare la tua immunità prima dell’inizio di questa battaglia e di avere alcune cure nella tua borsa pronte per l’uso.

Fase 2 dello scontro

Dopo aver ridotto la sua salute a zero, Malenia entrerà nella fase 2 con una nuovissima barra della salute. Ora sarà in piena modalità dio ed evocherà un grande fiore per spruzzarti addosso Marciume Scarlatto nel momento in cui inizia il combattimento. Il nostro consiglio è di correre all’indietro il più velocemente possibile. Riavvicinati solo quando il danno AOE si è attenuato. Attenzione, tuttavia, a un certo punto eseguirà di nuovo questo attacco.

La maggior parte dei suoi attacchi e combo saranno gli stessi della fase 1, quindi se salta in aria o la sua arma brilla, preparati a schivare. 

Ora infonderà più attacchi con Scarlet Rot a causa dei fiori che appaiono intorno a lei. Ripeti la tua strategia dalla fase 1, sii solo più consapevole di questo effetto di stato e curalo quando necessario. Indietreggia e lascia che il marciume si dissolva se funziona per te.

Tieni presente che Malenia infligge più danni in questa fase rispetto all’altra, quindi dovrai essere più acuto che mai. Questo potrebbe essere uno dei boss più difficili di Elden Ring e di tutti i giochi Souls di sempre.

Se lo trovi difficile, non aver paura di chiedere aiuto ad altri giocatori, ricorda solo che questo migliorerà la sua salute. Ti consigliamo anche di entrare nel combattimento e di imparare a evitare i suoi attacchi. Non hai bisogno di batterla, impara solo i suoi schemi e quando schivare. Questo ti aiuterà quando verrai a combatterla adeguatamente.

Sperando che questo possa aiutarvi nell’impresa, vi invitiamo seguirci su Nerdpool.it per rimanere sempre aggiornati su questo ed altri giochi! Vi segnaliamo, inoltre, il folto gruppo di Elden Ring – ITALIA per poter incontrare altri giocatori e discutere del gioco con altri!

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

PAC-MAN MUSEUM+: disponibile per pc e console

PAC-MAN MUSEUM+ è disponibile per Xbox One, PlayStation 4, Nintendo Switch...

Pokémon GO: i migliori counter per i raid di Mega Altaria

Mega Altaria sta facendo la sua comparsa nei Mega...

Pokémon GO: guida al miglior moveset per Golem di Alola

In vista del prossimo Community Day di Pokémon GO,...

Elden Ring: mod Darth Vader per lo Star Wars Day

Come ben sappiamo il 4 Maggio è una data...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here