The Flash 8: l’assenza di Ralph Dibny continua ad essere ignorata

spot_imgspot_img

L’episodio di The Flash “Phantoms” ha rivelato come la serie ha scelto di gestire la questione dell’assenza dell’Uomo Allungabile ignorandolo completamente. Il mistero senza risposta di ciò che è successo a Ralph Dibny non sembra più vicino ad essere risolto. Sue Dearbon (Natalie Dreyfuss) è recentemente tornata nell’ottava stagione di The Flash, ma non è stata fatta alcuna menzione del suo partner nella lotta al crimine Ralph Dibny (Hartley Sawyer). Piuttosto che spiegare l’assenza del personaggio, sembra che la serie targata The CW preferisca ignorare l’interrogativo.

SPOILER ALERT

Originariamente introdotto nella quarta stagione di The Flash, Ralph Dibny era un poliziotto corrotto diventato investigatore privato che ha sviluppato abilità meta-umane come parte dei sinistri piani del Pensatore. Ralph ha cercato la redenzione per il suo passato come l’Uomo Allungabile. Sembrava pronto ad ottenere uno spin-off dopo l’introduzione di Sue Dearbon, l’ereditiera dallo spirito libero che Ralph ha sposato nei fumetti. I piani per il personaggio sono stati abbandonati dopo che il suo attore Hartley Sawyer è stato licenziato a causa dei suoi tweet razzisti, dopo la sesta stagione. Un’esplosione ha ferito Ralph non in scena e ha lasciato il suo corpo gravemente bruciato. Ciò viene spiegato durante la sua ultima apparizione in The Flash, nella settima stagione nell’episodio “Mother”.

Il ritorno di Sue Dearbon

Sue Dearbon è tornata a Central City da sola nell’ottava stagione, nel nono episodio “Phantoms”. Ha fatto riferimento al fatto che il gruppo Black Hole sia stato distrutto una volta per tutte. Stranamente, in questi dialoghi di Sue con Iris West-Allen, non c’è menzione dell’Uomo Allungabile o di dove Ralph Dibny sia andato dopo il fallimento della Black Hole . Questo sembra doppiamente strano dato che Sue sembrava particolarmente curiosa di sapere come il matrimonio di Barry e Iris stesse procedendo. Alcuni fans pensavano che fantasticasse di sposarsi anche lei proprio con Ralph. Nonostante ciò, non abbiamo visto menzioni all’Uomo Allungabile neanche una volta in “Phantoms.”

L’improvvisa partenza di Ralph Dibny da The Flash si è rivelata un problema anche per Natalie Dreyfuss. La serie si era impegnata molto per sviluppare Sue come un personaggio unico con diversi obiettivi, oltre ad essere l’interesse amoroso di Ralph Dibny. Abbiamo visto una nuova versione dell’ereditiera come un’abile spia e un’ottima aggiunta alla serie. Gli showrunner hanno provato a rielaborare la storia della settima stagione perché Natalie Dreyfuss potesse mantenere il ruolo di Sue Dearbon. Sarebbe stato ingiusto escluderla dalla serie a causa del comportamento scorretto di un altro attore.

I motivi dell’assenza di Ralph Dibny

Nonostante questo, la domanda su cosa è successo all’Uomo Allungabile dovrebbe essere affrontata presto, piuttosto che essere ignorata. La serie potrebbe ad esempio scegliere di selezionare un nuovo attore per Ralph, una possibilità realistica dati i suoi poteri da mutaforma. In alternativa, sarebbe abbastanza semplice dire che è occupato a lavorare su un altro caso, mentre Sue Dearbon si sta occupando degli affari della sua famiglia. Gli sceneggiatori della serie potrebbero anche escludere Ralph da The Flash in modo permanente, spiegando che sua collaborazione con Sue è finita. I fan della coppia nei fumetti non apprezzerebbero, ma fornirebbe comunque la chiusura necessaria che entrambi i personaggi meritano.

Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticate di iscrivervi alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati su Film e Serie TV.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here