Apple Worldwide Developers Conference torna nella sua versione online

spot_imgspot_img

Apple ha annunciato che la sua annuale Worldwide Developers Conference (WWDC) si terrà online dal 6 al 10 giugno, e la partecipazione sarà gratuita per tutti gli sviluppatori e le sviluppatrici. Sulla scia del successo degli eventi online degli ultimi due anni, la WWDC22 punterà i riflettori sulle novità di iOS, iPadOS, macOS, watchOS e tvOS, e nel contempo permetterà a sviluppatori di tutto il mondo di avere accesso a ingegneri e tecnologie Apple per imparare come creare app rivoluzionarie e esperienze interattive.

“La WWDC è sempre stata fondamentalmente un forum dove creare connessioni e costruire una community” ha detto Susan Prescott, Vice President of Worldwide Developer Relations and Enterprise and Education Marketing di Apple. “Con questo spirito, la WWDC22 invita sviluppatori e sviluppatrici di tutto il mondo a riunirsi per scoprire come dare vita alle loro idee migliori e andare oltre i limiti del possibile. Ci piace entrare in contatto e interagire con i nostri sviluppatori e ci auguriamo che ogni partecipante esca da questa esperienza con una nuova energia.

”Ora più che mai, i prodotti Apple fanno parte della vita quotidiana delle persone, aiutandole a imparare, creare e rimanere in contatto tra loro e con il mondo. Durante la WWDC22, la crescente community internazionale di Apple composta da oltre 30 milioni di sviluppatori e sviluppatrici otterrà informazioni e accesso alle tecnologie e agli strumenti utili per dare vita alla propria vision. Oltre alle novità annunciate durante il keynote e la presentazione “State of the Union”, il programma di quest’anno includerà ulteriori sessioni informative, più laboratori all’avanguardia e più lounge digitali in cui interagire con i partecipanti, ma anche più contenuti localizzati per rendere la WWDC22 un evento davvero globale.Oltre alla conferenza online, Apple ospiterà una giornata speciale per sviluppatori e studenti all’Apple Park il 6 giugno per guardare insieme i video del keynote e dello “State of the Union”, insieme alla community online. I posti saranno limitati, e i dettagli su come richiedere la partecipazione saranno presto resi disponibili sul sito Apple Developer e sull’app.

Per il terzo anno consecutivo, Apple darà spazio anche a studenti e studentesse appassionati di coding con la Swift Student Challenge. Swift Playgrounds è un’app rivoluzionaria per iPad e Mac che permette di imparare il linguaggio di programmazione Swift in modo facile e divertente. Per la challenge di quest’anno, Apple invita gli studenti di tutto il mondo a creare il progetto di un app in Swift Playgrounds su un argomento a scelta, da inviare entro il 25 aprile. Per maggiori informazioni, visitare il sito web Swift Student Challenge.

Apple è orgogliosa di sostenere la nuova generazione di sviluppatori e sviluppatrici attraverso il suo programma annuale WWDC per studenti. Negli ultimi trent’anni, diverse migliaia di studenti e studentesse hanno potuto affinare le loro abilità ed entrare in contatto con altri sviluppatori di ogni età. Hanno poi continuato il loro percorso inizando lunghe carriere di successo nel campo della tecnologia, fondando startup sostenute da venture e creando organizzazioni non profit impegnate ad usare la tecnologia per costruire un futuro migliore.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

Apple lancia la nuova versione di iMovie con Storyboard e Filmato magico

Apple ha lanciato una nuova versione di iMovie con...

Un report rivela il successo globale delle app di terze parti sull’App Store

Oggi Analysis Group ha pubblicato un report sulla diffusione...

Nuova apertura di Apple Myeongdong in Corea del Sud

Apple Myeongdong ha aperto nel cuore del vibrante quartiere...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here