Star Wars, Ian McDiarmid: “Rivedrete l’Imperatore Palpatine molto presto”

spot_imgspot_img

Quando si tratta dell’eredità di Star Wars, ci sono alcuni attori che sono apparsi nella trilogia originale così come nei prequel e nei sequel. Nel 2019, i fan dei film sono rimasti scioccati quando l’interprete dell’Imperatore PalpatineIan McDiarmid, è apparso in Star Wars: L’ascesa di Skywalker. Con così tanti progetti in lavorazione lungo la linea temporale del franchise, c’è sempre spazio per far apparire di nuovo i personaggi. Anche se sembrava che i giorni di McDiarmid nel ruolo potessero essere finiti, l’attore ha di recente riacceso l’attenzione dei fan, parlando di una sua comparsa nei prossimi progetti di Star Wars di Disney+.

Durante il panel di Ian McDiarmid all’Imperial Commissary Collectors Convention (tramite Star Wars News Net), l’attore ha lasciato intendere che l’Imperatore Palpatine potrebbe essere coinvolto sia in Star Wars: Obi-Wan Kenobi che in Star Wars: Andor

“C’è un certo spettacolo in arrivo presto ambientato proprio nel periodo nel quale l’imperatore era molto attivo. Vedrete il personaggio in forma fisica? Non posso commentare. Ma sentirete sicuramente la mia presenza”

Considerando che Andor si svolge prima della trilogia originale e di Rogue One: A Star Wars Story, le possibilità di un cameo di Palpatine sono alte. Tuttavia, tutti fanno il tifo per un coinvolgimento di Palpatine nell’imminente serie Obi-Wan Kenobi (in arrivo su Disney+ il 27 maggio). Sarebbe una fantastica reunion con Ewan McGregor, che tornerà nel ruolo del protagonista e Hayden Christensen che riprenderà il ruolo di Darth Vader. Il cast include anche il ritorno di Joel Edgerton nei panni di Owen Lars e Bonnie Piesse nei panni di Beru Lars.

Cosa pensate? Fatecelo sapere nei commenti. E non dimenticate di iscrivervi al nostro gruppo Facebook dedicato alle serie tv e al cinema.

LEGGI ANCHE:

LEGGI ANCHE:

Correlati