La Via del Grembiule – Recensione

La via del grembiule è un manga ironico, demenziale e al limite dell’assurdo, a metà tra la parodia e lo spaccato della vita sociale del Giappone

Scanzonato, ironico e divertente, La Via del Grembiule – Lo Yakuza Casalingo è una serie manga decisamente atipica
7
spot_imgspot_img

Fare la spesa, ritirare il bucato, preparare il pranzo, badare alla casa, dar da mangiare al proprio gatto. Sono questi i compiti dello yakuza moderno. O almeno, i compiti di un ex-yakuza che ha deciso di abbandonare la via del crimine per seguire quella del casalingo. La via del grembiule – Lo yakuza casalingo è un manga scritto e illustrato da Kōsuke Oono pubblicato a partire dal 23 febbraio 2018 su Kurage Bunch. In Italia la serie viene pubblicata da Edizioni BD sotto l’etichetta J-Pop dal 1º luglio 2020 e arrivata fin’ora all’ottavo volume.

LA TRAMA

Tatsu è uno yakuza vecchio stampo, ancorato alle tradizioni e rispettoso verso i legami della sua “famiglia”. Eppure deciderà di cambiare totalmente vita e ripulire la propria fedina per amore. Mentre infatti sua moglie Miku è una designer in carriera e porta a casa lo stipendio, Tatsu sceglierà di proteggere la sua nuova e “vera” famiglia diventando il casalingo perfetto. e lo farà seguendo appunto la via del grembiule, un modo tutto suo di organizzare la vita domestica come se fosse una organizzazione criminale. La casa è il suo territorio, gli elettrodomestici i suoi sottoposti, il suo matrimonio un patto d’onore tra capi.

CONSIDERAZIONI

Mai avrei pensato in vita mia che le faccende di casa potessero diventare il cuore di un manga che rischia di diventare uno dei più divertenti in circolazione. Kousuke Oono è riuscito invece a creare storie sulla carta fuori di testa, in cui la più banale situazione domestica, come andare al centro commerciale, preveda una progettazione criminale e scontri all’ultimo sangue per accaparrarsi lo sconto migliore.
Scommettete che fare il casalingo possa rivelarsi dannatamente divertente e avventuroso?!

La via del grembiule è ironico, demenziale e al limite dell’assurdo. I volumi si leggono tutto d’un fiato dall’inizio alla fine, sempre con il sorriso sulle labbra. Le vignette a tutta pagina sono il tratto distintivo di Oono. I disegni del manga sono infatti sempre molto grandi, con due massimo tre vignette per pagina. Il tratto del mangaka è un altro punto a favore di questo manga. Lo stile grafico è graffiante, l’inchiostratura nera piena e densa, i contorni dei personaggi definiti, i primi piani a tutta pagina fenomenali. Amerete il tratto di Oono, tanto da pensare che i suoi chiaroscuri siano cosi appaganti, che sarebbe un peccato vederlo a colori.

Un manga divertente, ironico, molto ben disegnato, con capitoli brevi e autoconclusivi che renderanno la lettura agile e avvincente. Uno storia irriverente, a metà tra la parodia e lo spaccato della vita sociale del Giappone. Vedere un personaggio come Tatsu completamente estrapolato dal proprio contesto ed inserito in un mondo agli antipodi di quello della yakuza, è una ventata d’aria fresca che vi strapperà continuamente un sorriso.

Il fumetto scritto e disegnato da Kousuke Ono è diventato in breve tempo una delle serie più apprezzate da pubblico e critica, tanto da convincere Netflix a produrre un anime basato su di essa e affidarne la realizzazione allo studio J.C. Staff. Disponibile in Italia a partire dall’8 aprile 2021.

CONCLUSIONI

Scanzonato, ironico e divertente, La Via del Grembiule – Lo Yakuza Casalingo è una serie manga decisamente atipica il cui fulcro comico sta nell’abisso che separa la vita di uno yakuza leggendario, lo spietato Drago Immortale, da quella di casalingo completamente devoto a sua moglie che decide di intraprendere una volta abbandonata la vecchia strada. Eppure, la vita di Tatsu non è del tutto priva di pericoli nemmeno ora che si dedica esclusivamente alle faccende domestiche e al fai da te: assalti agli articoli in saldo, truffe e macchie ostinate sono sempre in agguato. come sono in agguato le grosse risate che si fa il lettore nel leggere questo manga, l’unico rischio che si corre e’ che col passare del tempo e dei volumi la cosa rischi di diventare ripetitiva. Speriamo che il mangaka sappia dare il giusto ritmo, o la giusta chiusura alla sua opera senza incappare in quasto rischio.

spot_imgspot_img
Scommettete che fare il casalingo possa rivelarsi dannatamente divertente e avventuroso?! La via del grembiule è ironico, demenziale e al limite dell’assurdo. I volumi si leggono tutto d’un fiato dall’inizio alla fine, sempre con il sorriso sulle labbra.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

Argomenti correlati

POTREBBERO INTERESSARTI:

spot_img

Correlati

Love, Death + Robots – Volume 3, finalmente il trailer!

Sul canale ufficiale Youtube di Netflix arriva finalmente il...

Summertime 3, recensione: l’ultima estate a Cesenatico

È ora disponibile la stagione finale di Summertime, la serie originale italiana...

Cobra Kai 5: quando esce su Netflix la nuova stagione?

Finalmente ci siamo! Poche ore fa, Netflix ha svelato...

Stranger Things 4, in arrivo la nuova linea di Funko Pop!

Stranger Things 4, Funko ha presentato la nuova linea...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Scommettete che fare il casalingo possa rivelarsi dannatamente divertente e avventuroso?! La via del grembiule è ironico, demenziale e al limite dell’assurdo. I volumi si leggono tutto d’un fiato dall’inizio alla fine, sempre con il sorriso sulle labbra.La Via del Grembiule - Recensione