Jack Kirby – La Vera Vita del Re dei Comics di Tom Scioli

La vita burrascosa e travagliata di un'icona del mondo dei fumetti
8.5
spot_imgspot_img

Oggi, Jack Kirby è considerato a pieno merito da tutta la comunità fumettistica “Il Re dei Comics”. Ma non è sempre stato così! Questo riconoscimento è arrivato molto tardi, dopo una vita piena di difficoltà e di controversie legali.

In La Vera Vita del Re dei Comics, Tom Scioli (Godland, Fantastic Four: Grand Design) ricostruisce la vita di Jack Kirby partendo da svariate fonti e scegliendo il fumettista stesso come narratore. Ne viene fuori un racconto ricchissimo di dettagli, che vuole essere in qualche modo “la verità secondo Kirby”, ma al tempo stesso il più veritiero possibile, anche nel ripercorrere le vicende più controverse della sua carriera.

Oggi tutti ricordano Kirby come il creatore dell’Universo Marvel moderno, insieme a Stan Lee. In realtà, il rapporto tra i due non è mai stato dei più rosei, soprattutto nei primi anni. Jack era un autore infaticabile, che riusciva a sfornare una dopo l’altra tantissime idee per nuove storie e personaggi. I due hanno dato luce a quasi tutti i personaggi più celebri, come i Fantastici Quattro, Hulk o Thor, ma i meriti maggiori finivano sempre per essere attribuiti a Stan Lee, con Kirby relegato come semplice disegnatore di quelle storie.

Ovviamente, anche a Stan va riconosciuta una parte del merito di aver fatto conoscere e diffondere l’universo Marvel, ma fermarsi all’idea dell’uomo sorridente e buono che ha fatto tutto con le sue mani, sarebbe uno degli sbagli più grandi che potremmo fare. Lo dimostra benissimo il fatto che Kirby decida poi negli anni ’70 di lasciare la Marvel, iniziando a lavorare per la DC Comics.

Senza entrare troppo nei dettagli, se oggi conosciamo e celebriamo tanti personaggi nei fumetti e al cinema, larga parte del merito è anche di Jack Kirby, ma la sua carriera è stata davvero burrascosa. Per tutta la vita ha dimostrato di essere un lavoratore infaticabile, che si è gettato anima e corpo sul tavolo da disegno, ma che ha dovuto anche affrontare la dura realtà dell’industria fumettistica. Se dovessi elencare tutti i personaggi e le serie citate nel volume non mi basterebbe lo spazio!

Il racconto di Tom Scioli, infatti, è super dettagliato e ripercorre ogni singolo momento della carriera fumettistica di Kirby, partendo dal principio fino alla morte. La lunga e proficua collaborazione con Joe Simon, la Marvel, DC, fino all’ultima parte della carriera più incentrata nel campo dell’animazione. Ma, ovviamente, il Kirby fumettista non va scisso dal Kirby marito e padre.

La sua vita personale ha il giusto spazio in questo racconto biografico e ci permette anche di capire meglio alcune scelte lavorative e le idee dietro a certi personaggi. Jack Kirby, come i suoi coetanei, è adolescente e arruolabile durante la Seconda Guerra Mondiale e si trova a combattere in prima linea. Gli orrori che vive in quegli anni lo influenzeranno per sempre e cercherà di riversare le esperienze nei suoi fumetti. Allo stesso tempo, Jack prova un grande amore per la famiglia e arriva quasi a sacrificare la sua salute e a scendere a compromessi scomodi per permettere loro di vivere bene.

Probabilmente, se fosse riuscito a farsi riconoscere prima il giusto merito per il lavoro svolto, non avrebbe affrontato tanti momenti difficili. Ma Kirby era fondamentalmente un uomo buono e che amava il suo lavoro oltre misura. Non guardava al lato economico, ma gli interessava che il pubblico potesse leggere sempre storie belle e interessanti.

Una nota di merito anche alla parte grafica, ormai un marchio di fabbrica di Tom Scioli. Chi ha già letto Fantastic Four: Grand Design, avrà familiarità con le sue tavole. Uno stile retrò che unisce influenze dalla pop-art e da Kirby stesso, sia per il tratto che per la colorazione delle tavole, a simulare la carta delle vecchie pubblicazioni americane.

CONSIGLIATO?

Jack Kirby – La Vera Vita del Re dei Comics è un volume che va affrontato e letto con i giusti tempi, non una lettura da spararsi in poco tempo come siamo spesso abituati. Chi è poco avvezzo alla storia dei comics americani si troverà forse bombardato da tantissime informazioni, nomi e figure del settore più o meno note. D’altro canto, lo reputo un volume perfetto per conoscere a fondo la figura di Jack Kirby, senza il quale non avremmo la metà dei personaggi che oggi amiamo.

Complimenti anche a Rizzoli Lizard per aver portato in Italia questa opera e per aver confezionato un volume davvero ben fatto. Se siete tra quelli che, come me, vogliono sempre approfondire il lavoro che c’è dietro a ogni fumetto e la storia del genere, non potete assolutamente perdervi questo gioiellino!

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo del Fumetto.

spot_imgspot_img
Jack Kirby - La Vera Vita del Re dei Comics è il volume perfetto per conoscere a fondo la vita di una delle figure più importanti della storia del fumetto. Non una lettura per tutti, ma un sentito omaggio al Re da parte di Tom Scioli.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

Argomenti correlati

POTREBBERO INTERESSARTI:

spot_img

Correlati

spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Jack Kirby - La Vera Vita del Re dei Comics è il volume perfetto per conoscere a fondo la vita di una delle figure più importanti della storia del fumetto. Non una lettura per tutti, ma un sentito omaggio al Re da parte di Tom Scioli. Jack Kirby - La Vera Vita del Re dei Comics di Tom Scioli