Supergirl: Nicole Maines annuncia un fumetto su Dreamer

spot_imgspot_img

La supereroina transgender e protagonista di Supergirl, Nia Nal / Dreamer, presto otterrà una graphic novel. La notizia è stata annunciata dalla DC Comics giovedì, a seguito delle prime recensioni dell’antologia DC Pride 2022 della prossima settimana. Nicole Maines ha introdotto l’annuncio e ha confermato una nuova storia su Dreamer. Come rivelato dalla DC, l’attrice scriverà i fumetti di Dreamer con i disegni di Rye Hickman, il cui lavoro include SFSX e Lonely Receiver. La data di uscita della graphic novel non è ancora stata fissata. Insieme all’annuncio di Dreamer, abbiamo visto una parte di anticipazione di Hickman e Jess Taylor, così la supereroina si unisce ai personaggi DC di Galaxy: The Prettiest Star.

La notizia è fuori! DREAMER sta arrivando presto in una graphic novel originale scritta da Nicole Maines, con l’arte di Rye Hickman.

La prima recensione di #DCPride2022 è fuori!! Grazie a Them e a Samus McQueen per aver caricato i bambini!! Sono così orgogliosa di essere una parte di questo ancora una volta e anche molto orgogliosa di anticipare un po’ di più su #Dreamer.

Nel 2021, Nicole Maines ha fatto il suo debutto nei fumetti della DC Comics con una storia su Dreamer nell’antologia di quell’anno DC Pride. In precedenza l’attrice aveva anticipato di stare lavorando nuove storie. Il personaggio apparirà anche in un numero di Superman: Son of Kal-El questa estate.

“Sono diventata ubriaca del mio potere, non mentirò” ha rivelato Nicole Maines in un’intervista con Buzzfeed precedentemente. “Sono tipo, “IO SONO DREAMER.” Continuo a ricordarmi che non sono in realtà un supereroe nella vita reale. Ho detto che amo I superpoteri di Dreamer e con il fumetto ho forse inserito un paio di cose nuove lì per divertimento. Sto avendo una tale esplosione. Anche se ho paura di averla resa una “Mary Sue”, ma sai una cosa? Superman ha la super forza, la super velocità, la vista termica, la visione a raggi X, il respiro congelante, il super udito, invulnerabilità, può sopravvivere nello spazio, può volare ed è a prova di proiettile, quindi non mi interessa. I trans hanno una sola persona, quindi Dreamer può fare quello che vuole.”

“Possiamo fare e può essere chi vogliamo” ha proseguito Nicole Maines. “Il livello ora è molto, molto alto, perché se puoi essere un supereroe, puoi essere qualsiasi cosa. È come dire: ‘Beh, se posso essere un supereroe, tutto il resto è facilmente a portata di mano. ‘ Quindi, questo è ciò che spero che la gente apprenda dal vedere Nia. Inoltre, per le persone che non sono trans, spero che imparino da me che le persone trans sono più di ciò che sono fisicamente. Siamo più del nostro trauma. Noi siamo più del nostro genere. Siamo supereroi a pieno titolo, che hanno un arco al di fuori della nostra condizione.”

Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticate di iscrivervi alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati su Film e Serie TV.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

Blue Beetle: nuovi video dal set del cinecomic DC

Sono spuntati online un paio di nuovissimi video dal...

The Flash 8×20: le foto del finale dell’ottava stagione

In vista del finale dell'ottava stagione di The Flash,...

James Gunn anticipa il ritorno dell’Harley Quinn di Margot Robbie?

James Gunn, regista di Guardiani della Galassia, ha stuzzicato...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here