The Boys: rilasciato un memoriale in onore di Timmy il polpo

spot_imgspot_img

Il terzo episodio dell’ultima stagione di The boys, in onda su Amazon Prime video, si è concluso con una tra le sequenze più scioccanti di sempre. Dopo essere stato invitato da Patriota per una cena, l’onnipotente capo dei Sette di Antony Starr costringe Abisso di Chace Crawford a cenare con una prelibatezza Sud-Coreana: un polpo vivo. Dato che Abisso è un personaggio molto simile ad Aquaman, dotato quindi della capacità di comunicare con la fauna marina, non solo sapeva che quel Polpo si chiamava Timothy, ma riusciva anche a sentirlo chiedere pietà per la sua vita. La sequenza si conclude con Abisso che, alla fine, mangia Timothy sotto l’obbligo imposto di Patriota. Ora la pagina Instagram di The Boys ha pubblicato un video speciale solo per lui.

Tutta l’aberrante sequenza è stata fortunatamente creata interamente in CGI. A confermarcelo è lo stesso supervisore degli effetti visivi di The Boys Stephan Fleet, che ha parlato in un post sui social media dopo la premiere dell’episodio.

Penso che uno dei nostri risultati più importanti sia stato questo polpo completamente in CGI. Avevamo un pupazzo di gomma e alcuni strumenti per la direzione sul set, ma non era reale al 100%! È importante non mettere in pericolo o danneggiare alcun animale reale ed è inoltre un ottimo uso degli effetti visivi.

The Boys applaudita dal PETA

La scelta di The Boys di realizzare questo momento interamente in CGI è stata lodata nientemeno che dal PETA, che in precedenza aveva rilasciato dichiarazioni feroci dopo che film e spettacoli hanno utilizzato animali reali per le loro sequenze (come Jackass Forever, uscito di recente). Come dice il PETA, “molti veri polpi” e altri “miliardi di invertebrati vengono uccisi per essere mangiati ogni anno”. Quindi il fatto che The Boys abbia rinunciato ad un vero polpo propendendo per la computer grafica è stato un passo nella giusta direzione.

I veri eroi di The Boys stanno lavorando dietro le quinte, creando un polpo CGI realistico in modo che gli animali possano vivere in pace. PETA celebra questa serie per aver aiutato gli spettatori a vedere ogni polpo come un individuo, com’è stato fatto con Timothy. Non come un antipasto o come intrattenimento.

Queste sono state le parole di nientemeno che la vicepresidentessa del Peta Lisa Lange.

Crawford aveva precedentemente parlato a Entertainment Weekly della terza stagione della serie, spingendo il nuovo arrivato Jensen Ackles a rivelare l’apprensione che Crawford aveva sul set.

È strano. Ricordo di aver letto quella roba (nella terza stagione) e poi mi hai mandato un messaggio. Penso che dovrei andare a cercarlo, ma credo che recitasse qualcosa come: “Non so come potrò lavorare dopo questo”.

Ha detto Ackles in riferimento al comportamento di Crawford nei riguardi di quella specifica scena.

Sta di fatto che ormai è impossibile aspettarsi cosa la prossima puntata avrà in serbo per noi, perchè tutto ciò ha reso The Boys una serie altamente imprevedibile ed a tratti schizofrenica. Ed è proprio questo che la contraddistingue. Vi sta piacendo questa terza stagione? Quanto ribrezzo vi ha fatto la sequenza di Timothy il polpo quando l’avete vista? Fatecelo sapere con un commento!

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

The Boys 3: finalmente rivelata la chiave per uccidere Patriota!

La terza stagione di The Boys ha dato un'alta missione...

The Boys 3×06: quando esce il sesto episodio su Prime Video in Italia?

Ci avviciniamo inesorabilmente alla conclusione della terza stagione di...

The Boys 3: ecco la prima foto di Paul Reiser nei panni de La Leggenda

The Boys 3 ha rivelato una prima immagine di Paul...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here