Stranger Things: la quinta stagione ci spiegherà il Sottosopra

spot_imgspot_img

L’uscita del volume 2 della stagione 4 di Stranger Things è alle porte ed i creativi della serie stanno lentamente rivelando cosa accadrà dopo. Stranger Things ha fatto alcuni miracoli nella prima metà della stagione 4, quindi la seconda metà dovrà riuscire a reggere il confronto risultando altrettanto buona o anche migliore. Ci sono già stati cenni di una morte abbastanza importante prima della fine della stagione, che ha lasciato i fan ‘di stucco’ di fronte ad un personaggio che si pensava sarebbe potuto essere un personaggio preferito dai fan. Una delle altre grandi rivelazioni potrebbe essere la gerarchia del Sottosopra, ma, a quanto pare, potrebbe essere più approfondita durante l’ultima stagione.

L’unica cosa che non approfondiamo completamente nel volume 2 è la mitologia del Sottosopra. Lo suggeriamo e sono sicuro che qualcuno su Reddit sarà forse in grado di mettere insieme i puntini. Ma molte delle risposte sul Sottosopra saranno ciò su cui si baserà la trama della quinta stagione.

Questo è ciò che Ross Duffer ha rivelato a Variety.

I co-creatori di Stranger Things, Ross e Matt Duffer, hanno recentemente rivelato che la loro quinta stagione, ancora da girare, sarà strappalacrime. Anche se probabilmente dovremo ancora aspettare un po’ per vederla. Una nuova intervista con i co-creatori di Stranger Things rivela che sarà piuttosto emozionante. Come ha recentemente detto Ross a The Wrap, il discorso di lui e di suo fratello Matt per l’ultima stagione ha fatto piangere i dirigenti di Netflix.

Ascoltate. È il nostro processo, ma proviamo davvero a concentrarci su una stagione alla volta. Abbiamo uno schema per la stagione 5, l’abbiamo presentato a Netflix e ci hanno davvero risposto in maniera positiva. Voglio dire, è stato difficile. È la fine della storia. Ho visto dirigenti piangere, che non avevo mai visto piangere prima, è stato assurdo. Non ha solo a che fare con la storia, ma anche con il fatto che, oh mio Dio, questa cosa ha definito così tante delle nostre vite. Queste persone di Netflix sono state con noi dall’inizio, sette anni fa ed è difficile immaginare che il viaggio stia per finire.

La stagione 4 di Stranger Things è divisa in due parti diverse. I primi 7 episodi sono attualmente in streaming su Netflix e saranno seguiti da due episodi aggiuntivi il 1° luglio. Dopo la stagione 4, il servizio di streaming ha annunciato che la stagione 5 sarà l’ultima fase di Stranger Things.

Vi sta piacendo la quarta stagione di Stranger Things? Cosa ne pensate delle dichiarazioni sulla quinta parte? Quante lacrime vi strapperà? Fatecelo sapere con un commento!

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

Netflix svilupperà una serie anime con Keanu Reeves di BRZRKR

Keanu Reeves è apparso al Comic-Con di San Diego per...

Anche Billy Magnussen nel cast del reboot Netflix di Spy Kids

Billy Magnussen (No Time To Die), riferisce Deadline, reciterà nel...

Wanna: il teaser trailer con le prime immagini della docu-serie Netflix

Wanna, la nuova docu-serie italiana di Netflix, prodotta da...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here