Game of Thrones, 5 villain perfetti per la serie sequel con Jon Snow

spot_imgspot_img

Diverse settimane fa, è trapelata la notizia che HBO intende realizzare una serie spin-off/sequel di Game of Thrones incentrata sul personaggio interpretato da Kit Harington, Jon Snow. La serie sarà ambientata dopo gli eventi della stagione 8 del celebre show.

Tuttavia, la storia di Jon Snow sembrava essere completata dopo la fine di Game of Thrones. Il personaggio, infatti, aveva scelto di rinunciare al suo diritto di nascita e a qualsiasi pretesa sul Trono di Spade.

Sarà interessante rivisitare alcune delle più popolari teorie dei fan sul finale della serie HBO, poiché lo spin-off su Jon Snow potrebbe trasformarle in realtà. 

Ecco chi sono i 5 possibili villain della serie sequel con Jon Snow.

Il Re della Notte

Game of Thrones-Jon Snow-Sequel

La lunga notte e la relativa facilità con cui il Re della Notte e gli Estranei sono stati sconfitti è uno dei punti più criticati della stagione 8 di Game of Thrones. Alla fine, è stata la guerra tra Cersei e Daenerys a rappresentare la battaglia finale della serie e non il conflitto annunciato sin dalla prima stagione. Tuttavia, lo spin-off di Jon Snow potrebbe rivelare che il Re della Notte e le sue creazioni erano solo una parte di un male molto più grande.

In le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, i seguaci del Signore della Luce, come Melisandre e gli altri Sacerdoti Rossi, credevano che quest’ultimo avesse un avversario altrettanto potente che ne rappresentava l’esatto opposto. Mentre il Signore della Luce rappresentava il fuoco e la vita, il Re della Notte rappresentava il freddo e la morte. Melisandre credeva che gli Estranei fossero creazioni del Re della Notte. La serie spin-off di Jon Snow potrebbe portare il protagonista ad affrontare una nuova creazione attribuita al primo Estraneo.

Il Corvo con Tre Occhi

Game of Thrones-Jon Snow-Sequel

Bran si è assicurato di far sapere a tutti, inclusa la famiglia Stark, che non era più Bran ma piuttosto il Corvo con Tre Occhi. Tuttavia, nella decisione più controversa del finale, Bran è diventato Re alla fine di Game of Thrones, lasciando in sospeso la domanda sul perché il Corvo sarebbe interessato a occuparsi di Westeros. Anche se non ci fosse alcun significato nascosto, lo spin-off di Jon Snow potrebbe usarla come un’opportunità per stabilire che il Corvo con Tre Occhi è in realtà una minaccia. Gli obiettivi del Corvo non sono mai stati chiariti, specialmente nei libri, il che lo rende un ottimo concetto da esplorare ulteriormente. Si potrebbe anche pensare ad uno scontro tra fratelli.

Val

Game of Thrones-Jon Snow-Sequel

Ci sono diversi personaggi de le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco che non erano in Game of Thrones, uno dei quali è collegato a Jon Snow. Val è la principessa dei bruti e sorella di Dalla, moglie di Mance Rayder. Val è descritta come senza paura e con un’attitudine al comando, il che può renderla un personaggio interessante per aprire lo show su Jon Snow.

I Figli della Foresta

Game of Thrones-Jon Snow-Sequel

I Figli della Foresta sono una parte cruciale dei miti di Westeros de Il Trono di Spade, ma come con il Re della Notte e gli Estranei, la risoluzione delle loro storie nello show HBO ha portato più domande che risposte. Hanno creato il primo Estraneo, il Re della Notte, come risposta agli uomini che stavano distruggendo il loro mondo. Si diceva che fossero tutti estinti, ma Bran si imbatté in un gruppo di Figli della Foresta.

Daenerys Targaryen 

Game of Thrones- Emilia Clarke d-Jon Snow

Esatto, proprio lei. Le teorie sulla resurrezione di Daenerys sono diventate comuni dopo la fine di Game of Thrones. Sebbene la maggior parte delle teorie ciò derivi dal fatto che a molti non è piaciuto il finale, non è affatto inverosimile immaginare che Daenerys possa essere resuscitata in un sequel. Gli showrunner de Il Trono di Spade hanno confermato che Drogon ha portato Daenerys su Volantis. Era lì che vivevano Kinvara (la sacerdotessa del Signore della Luce) e altri Sacerdoti Rossi, il che significa che uno di loro poteva provare a resuscitare Daenerys. La Madre dei Draghi avrebbe ovviamente molte ragioni per vendicarsi di Westeros e Jon Snow. Purtroppo, Emilia Clarke ha dichiarato di non essere più coinvolta in alcun progetto, rendendo poco probabile questa opzione.

Continuate a seguirci su NerdPool.it per non perdervi le prossime novità legate al mondo del cinema e della Tv.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

HBO svela la nuova featurette di House of the Dragon

HBO ha rilasciato una nuova featurette dell'attesissima serie prequel...

House of the Dragon: il nuovo trono di spade è davvero pericoloso!

I fan di Game of Thrones avranno la possibilità di...

House of the Dragon, i protagonisti nelle nuove immagini ufficiali della serie spin-off di Game of Thrones

Entertainment Weekly ha rilasciato le nuovissime immagini ufficiali dell'attesissima...

Succession, Nicholas Braun: “Greg non ha la spavalderia dei Roy”

Proprio nel giorno delle nomination agli Emmy, Deadline ha...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here