L’ordine di 18 episodi di Daredevil: Born Again potrebbe cambiare per sempre l’MCU

spot_imgspot_img

È stato abbastanza evidente dagli eventi di Spider-Man: No Way Home che Daredevil (Charlie Cox) avrebbe avuto un ruolo esteso nel Marvel Cinematic Universe. Come confermato dall’ultimo trailer di She-Hulk: Attorney at Law, il personaggio apparirà ad un certo punto durante la commedia in aula. Ma non è tutto: il personaggio apparirà in Echo la prossima estate e tra un anno apparirà nella sua serie, Daredevil: Born Again.

Il vigilante preferito dai fan che ha ottenuto il suo spettacolo è stata una notizia piuttosto considerevole di per sé. Fino a quando il boss della Marvel Kevin Feige ha fatto una rivelazione ancora più grande. Born Again sarà il primo spettacolo dei Marvel Studios ad avere 18 episodi. Senza contare le proprietà animate, gli spettacoli più lunghi fino ad oggi sono WandaVision e She-Hulk, che saranno nove episodi ciascuno. Ciò significa che l’uscita da solista nell’MCU di Daredevil sarà il doppio delle dimensioni dell’attuale progetto più lungo dell’MCU.

È una mossa che potrebbe senza dubbio cambiare il franchise come lo conosciamo.

I fan della serie Netflix di Daredevil hanno elogiato la capacità dello show di creare ritmi narrativi dettagliati per molti dei personaggi coinvolti nel progetto. Da Ol ‘Hornhead e Kingpin fino ai personaggi secondari e agli antagonisti di secondo livello. Tutte e tre le stagioni dello show si sono concluse con 13 episodi. Cinque in meno rispetto a quelli che il personaggio sta ottenendo da Disney+.

Questo pesante ordine di episodi dovrebbe aiutare a risolvere una delle più grandi critiche della Marvel con le offerte Disney+ dello studio. Dove molti suggeriscono che gli spettacoli dovrebbero essere più lunghi in modo che i finali non siano affrettati e messi insieme rapidamente.

Oltre a ciò, segnala la volontà della Marvel di tornare ai giorni della televisione di rete e dei programmi di produzione estesi. Dato che ogni episodio fino ad oggi ha impiegato più di un mese per essere girato, ciò significa che Daredevil: Born Again potrebbe richiedere un anno e mezzo intero. Anche se lo spettacolo è riuscito ad accelerare le riprese a tre settimane per episodio.

Basti dire che Daredevil: Born Again non solo continuerà la dedizione della Marvel alla narrazione di strada, ma consentirà anche allo studio di piegarsi in modi che non ha mai fatto e, come disse una volta il grande Steve Jobs, “L’innovazione è l’unico modo vincere.”

Daredevil: Born Again dovrebbe uscire nella primavera del 2024. Le prime tre stagioni di Daredevil possono ora essere viste su Disney+.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here