The Mandalorian: Pedro Pascal loda le controfigure del set

spot_imgspot_img

L’universo di Star Wars è stato arricchito da nuove serie TV streaming, dopo che gli ultimi film non avevano convinto la critica. The Mandalorian è stata la prima serie a esordire, ricevendo moltissimi consensi. La trama si incentra sulle avventure di un cacciatore di taglie mandaloriano di nome Din Djarin (Pedro Pascal) e Grogu. Pedro Pascal mostra davvero raramente il suo volto in scena, quindi è facile fare acrobazie. L’attore ha recentemente colto l’occasione di lodare i due attori stunt che indossano a loro volta il casco. Durante una recente intervista con Entertainment Weekly, Pascal ha spiegato il processo di collaborazione.

Pedro Pascal racconta la collaborazione con le controfigure

“È stato un processo collaborativo fin dall’inizio” ha ricordato Pedro Pascal. “Mi è stata data l’opportunità di stabilire una specificità fisica in qualche modo all’inizio della serie, ma mentirei se dicessi che non stavo osservando e prendendo ispirazione da quello che stavano facendo, insegnandomi anche così tanto. Fanno il lavoro pesante.”

Il protagonista di The Mandalorian ha continuato raccontando le sue emozioni quando ha scoperto che il suo storico collaboratore Lateef Crowder avrebbe fatto lo stunt-man nella seria. “Quando ho capito che avrebbe indossato la tuta per questo, ho pensato ‘Sì! Sarò così figo! ‘” ha detto l’attore. I fan hanno assolutamente dato ragione a questa sensazione di Pedro Pascal.

L’esordio di Andor

La prossima serie di Star Wars a esordire su Disney + sarà Andor. Diego Luna ritorna come uno dei personaggi più interessanti dell’universo di Star Wars, Cassian Andor. Nel mese di maggio, il protagonista di Andor a parlato con Comic Book durante la Star Wars Celebration. Ha rivelato che dopo aver visto Andor nessuno crederà più che Rouge One: A Star Wars Story sia possibile.

“L’unica cosa che posso dire è che vedrete dov’era cinque anni prima di Rogue One e non crederete che Rogue One fosse possibile” ha detto Diego Luna. “Questa è l’idea, vedere una trasformazione e un risveglio. Non posso dirvi come sarà rappresentato, dovrete aspettare fino al 31 agosto. Ma si tratta di questo e si tratta di quanto siamo tutti capaci di cambiare e trasformarci. E questo è il bello della narrazione. Non molte volte si inizia conoscendo la fine, qui si sa cosa succede. Non si tratta di ‘oh questo è successo!’. No, no, è come è successo che conta. Si tratta dei piccoli dettagli e di cosa c’è tra le linee e ogni strato del personaggio. Anche se siamo in un tipo di serie epica e una grande serie di avventura e spionaggio, avremo tempo per l’intimità. Andrete in profondità nel personaggio e nelle persone che lo circondano. Sarà interessante, credo, e sarà cupo, divertente e diverso da quello che vedete ora.”

Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticate di iscrivervi alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati su Film e Serie TV.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

Tutte le versioni del casco di Darth Vader comparate in un’immagine

Le varie versioni dell'elmo di Darth Vader sono state...

Elden Ring: il demake per Game Boy è finalmente disponibile!

Elden Ring, noto titolo From Software, è stato rifatto nello...

Obi-Wan Kenobi – Parte 6, le foto: “Il ritorno dello Jedi”

L'emozionante finale di stagione di Obi-Wan Kenobi, la serie...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here