Warhammer 40000: Sorelle Guerriere – Recensione

Sorelle Guerriere non è particolarmente complesso, ma è oscuro, violento e intrigante
7
spot_imgspot_img

Panini Comics e Marvel ci regalano una nuova avventura ambientata nel mondo di Warhammer 40,000. La sceneggiatrice Torunn Grønbekk (Mighty Valkyries) e l’artista Edgar Salazar (League of Legends: Zed) realizzano una miniserie senza esclusione di colpi, ricca di azione e colpi di scena.

Warhammer 40000: Sorelle Guerriere

Autori:Edgar Salazar, Torunn Grønbekk
Pagine:120
Formato:17X26
Contiene:Warhammer 40,000: Sisters of Battle (2021) #1/5
Rilegatura:Cartonato
Prezzo:16.00

LA TRAMA

La Badessa Veridyan guida una squadra di sorelle guerriere sul pianeta Sciscia. L’operazione ha due obbiettivi: recuperare un accolito dell’inquisizione perduto e reprimere un focolaio di eretici. Ma all’improvviso, quella che dovrebbe essere una missione relativamente semplice, la prima in assoluto per la novizia Ghita, si trasforma in un incubo. Qualcosa che potrebbe sgominare le sorelle guerriere e segnare la vittoria dell’eresia in una battaglia senza esclusione di colpi.

CONSIDERAZIONI

Sorelle Guerriere non è particolarmente complesso, ma è oscuro, violento e intrigante. Introduce piacevolmente l’atmosfera di Warhammer. Un universo depredato dalla guerra e in cui l’adorazione di un imperatore morto è l’aspettativa per non essere etichettato come un eretico e brutalmente massacrato. In questo volume ci viene presentata egregiamente una manciata di personaggi, il mistero si svolge in modo prevedibile, ma il ritmo è buono e le dispute politiche soddisfacenti. Sorelle Guerriere non attirerà coloro che non hanno familiarità con Warhammer, ma sicuramente incuriosirà sia coloro che hanno familiarità con l’ambientazione che coloro che non ne conoscono assolutamente nulla.

Nel volume viene rappresentato un combattimento intenso ed emozionante, l’intera faccenda è piuttosto eccitante e abbastanza ben fatta, data la brevità del formato. A mio parere il volume non sviluppa moltissimo i personaggi. Solo un paio vengono solo più approfonditi. I disegni in questa serie sono davvero buoni, tratteggiando al meglio le strutture della città e mantengono tutto fermamente in linea con quella che immagino possa essere una città mineraria di Warhammer.

spot_imgspot_img
Sorelle Guerriere non attirerà coloro che non hanno familiarità con Warhammer, ma sicuramente potrà incuriosire sia coloro che hanno familiarità con l'ambientazione che coloro che non ne conoscono assolutamente nulla.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

Argomenti correlati

POTREBBERO INTERESSARTI:

spot_img

Correlati

Panini Comics presenta NEON GENESIS EVANGELION

Agosto si prospetta un mese di letture imperdibili per...

All-Out Avengers: il trailer e la variant di J. Scott Campbell della nuova serie Marvel

Capitan America, Iron Man, Thor, Spider-Man, Capitan Marvel, Pantera...

Warhammer 40.000: Darktide – rimandato di qualche mese

Warhammer 40,000: Darktide, il nuovo gioco d'azione in prima...

Le uscite della settimana: Marvel, DC, Planet Manga, Panini Comics, Disney – 26/07/22

Ritorna il nostro appuntamento settimanale per scoprire insieme tutte...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Sorelle Guerriere non attirerà coloro che non hanno familiarità con Warhammer, ma sicuramente potrà incuriosire sia coloro che hanno familiarità con l'ambientazione che coloro che non ne conoscono assolutamente nulla.Warhammer 40000: Sorelle Guerriere - Recensione