Tales of the Walking Dead: Eric Tiede smentisce la teoria sul giovane Rick Grimes

spot_imgspot_img

Rick Grimes tornerà nell’universo di The Walking Dead, ma non in Tales of the Walking Dead. In anteprima il 14 agosto, la serie antologica a episodi si svolge lungo la linea temporale dell’Apocalisse dei Vaganti, con episodi indipendenti che rivisitano Atlanta all’inizio dell’epidemia nel 2010 ed un Dead Sector afflitto da zombi anni dopo il crollo della civiltà. Insieme a un cast fresco di nuovi personaggi, Tales rivisita le origini di alcuni personaggi familiari. Personaggi come Dee (Samantha Morton), la futura Alpha dei Sussurratori, in un prequel ai tempi di Morton in The Walking Dead.

Alcuni hanno teorizzato che l’attore Eric Tiede interpreti una versione più giovane del Rick di Andrew Lincoln in un episodio di Tales of the Walking Dead, ambientato anni prima che il Rick in coma si svegliasse in mezzo all’Apocalisse dei Vaganti. Ma su Twitter, Tiede ha smentito questa teoria.

Al fantastico fan che ha inviato questo: Ti amo. ma c’è solo un Rick Grimes e quello è Andrew Lincoln. Quindi, nonostante la teoria intrigante, non interpreterò una versione più giovane di Rick in #TalesOfTWD.

Ha scritto Tiede di un’immagine che lo confrontava con il brizzolato Rick di Lincoln. Ha inoltre aggiunto:

Mi dispiace di aver fatto scoppiare la bolla, ma ehi, forse ha un cugino là fuori da qualche parte.

Nel fumetto Rick ha un fratello minore che è bloccato all’estero nei primi giorni dell’epidemia. Tutto ciò sembra quindi bloccare alcune strade già paventate, lasciando comunque qualche spiraglio per la fantasia dei fan.

Tales of the Walking Dead

In un tweet precedente, Tiede aveva confermato che avrebbe interpretato un nuovo personaggio nell’universo in espansione di The Walking Dead. Per quanto riguarda Lincoln, si è unito all’attrice di Michonne Danai Gurira sul palco della Hall H del Comic-Con di San Diego per annunciare che le due star di Walking Dead si sarebero riunite in una nuova serie che sarà presentata in anteprima nel 2023 su AMC+.

Il cast annunciato di Tales include Terry Crews (Brooklyn Nine-Nine) come Joe, Olivia Munn (The Newsroom) come Evie, Parker Posey (Lost In Space) come Blair, Jillian Bell (Rough Night) come Gina, Anthony Edwards (ER) come Dr. Everett, Poppy Liu (Hacks) come Amy, Daniella Pineda (Cowboy Bebop) come Idalia, Danny Ramirez (Top Gun: Maverick) come Eric e Jessie T. Usher (The Boys) come Davon, con Loan Chabanol (Fading Gigolo) ed Embeth Davidtz (Ray Donovan) che appaiono in ruoli sconosciuti.

AMC descrive lo spin-off antologico così: “La posta in gioco è alta in ogni storia, spingendo nuovi personaggi indelebili in scelte e situazioni implacabili e pericolose per la vita mentre vediamo l’apocalisse con occhi diversi, scoprendo più mondi, miti e misteri di The Walking Dead.”

La premiere della serie di Tales of the Walking Dead è domenica 14 agosto su AMC; un’esclusiva premiere di due episodi sarà trasmessa in streaming quella stessa notte su AMC+. Gli episodi successivi verranno trasmessi in streaming con una settimana di anticipo a partire dal 21 agosto.

Come vi è parso il panel dedicato all’universo di TWD? Siete contenti di rivedere finalmente Andrew Lincoln nei panni di Rick Grimes? Cosa ne pensate invece della serie antologica? Fatecelo sapere con un commento!

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

Prey: la recensione senza spoiler del nuovo film Disney+

Prey, il film direct-to-stream arriverà in esclusiva su Disney+...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here