Avengers Endgame: Kevin Feige voleva uccidere tutti e sei i membri originali

spot_imgspot_img

I Marvel Studios sono stati un po’ accesi negli ultimi 10 anni con tutto ciò che hanno pubblicato. Mentre lo studio è passato allo streaming, le offerte di lungometraggi sono state piuttosto eccellenti. Avengers: Endgame ha chiuso The Infinity Saga e ha anche ucciso Iron Man e Black Widow, ma sembra che il film originariamente avrebbe dovuto uccidere più Avengers di così. Durante una nuova intervista con il podcast Happy Sad Confused, i registi Joe e Anthony Russo hanno rivelato che Kevin Feige originariamente voleva che tutti e sei i Vendicatori originali morissero in Endgame.

“C’erano molte voci che giravano su chi sarebbe morto”, dice Joe Russo nel podcast. “Abbiamo pensato che, far morire tutti gli Avengers originali, fosse troppo aggressivo e che il pubblico non sarebbe stato in grado di elaborarlo. In effetti, scegliere uno o due personaggi per fare sacrifici durante il film ha dato momenti in cui l’azione si è interrotta per lasciar spazio ad una catarsi emotiva”.

Lo studio ha svelato i suoi piani per i prossimi tre anni con l’annuncio di due nuovi film degli Avengers. Avengers: The Kang Dynasty e Avengers Secret Wars che arriveranno entrambi nei cinema nel 2025. Può sembrare che sia abbastanza lontano, ma la Marvel è nota per condurci al loro prossimo film stuzzicandoci con scene post-crediti.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here