Non ho Mai…3: Recensione della comedy teen su Netflix

Non Ho Mai...3 - Un viaggio alla ricerca di sé
7
spot_imgspot_img

É finalmente disponibile su Netflix la terza stagione dell commedia teen romantica “Non ho Mai…”. Quest’ultima stagione ci porta divertimento, drammi e tanto amore, e non solo quello romantico!

Dove eravamo rimasti?

Dopo due stagioni in bilico finalmente Devi  (Maitreyi Ramakrishnan) esce ufficialmente con l’atleta più popolare della scuola, Paxton (Darren Barnet). Le sue amiche si districano tra bizarre relazioni e sua cugina Kamala (Richa Moorjani), cerca la sua indipendenza rifiutando un matrimonio. Nella terza stagione tutte le storie vengono esplorate e sono ben bilanciate.

Non Ho mai… 3 – Il Trailer

Leggerezza e Serietá

La terza stagione di Non Ho Mai.. centra nuovamente il punto, guidata dalla voce di John McEnroe queste 8 puntate di portano in un mondo di adolescenti, e di adulti, alla ricerca del proprio io. Devi, i suoi amici e la sua famiglia devono fare i conti con loro stessi, imparando a dare il giusto peso a quanto pesano le parole delle altre persone sulla loro vita, a combattere contro dolori mai del tutto risolti e a far valere la propria indipendeza e le proprie scelte. Non proprio una serie di cose facili da gestire eppure, Non ho mai…3 riesce a sedurci, a colpirci, a divertirci ed anche ad emozionarci.

Il dolore non passa

Durante la prima stagione abbiamo conosciuto Devi mentre cercava di affrontare il lutto per l’improvvisa morte del padre. Nonostante la sedicenne indiana sembri essersi ripresa, con la terza stagione ci viene ricordato che il dolore non sparisce, viene elaborato si trasforma, matura. Possiamo accettarlo ma, non dimenticarlo.

Non essere abbastanza

La terza stagione di Non Ho Mai… incentra quasi tutta la storia su Devi, senza peró mai mancare di farci vedere come anche le persone intorno a lei stiano affrontando i propri demoni. Devi e le sue amiche sono alla costante ricerca dell’amore e dell’attenzione. In queste puntate peró Devi dovrá fare i conti con la propria incapacitá di amarsi, in quanto pensa di non essere abbastanza per Paxton. In questo aiuterá anche la nuova entrata, un ragazzo indiano che, nel suo piccolo e con i suoi errori, aiuterá la nostra adolescente a non vedersi attraverso gli occhi degli altri ed a capire il proprio valore e cosa puó fare per se stessa e per gli altri fino ad arrivare ad una meravigliosa scena finale che da la speranza di una quarta stagione ancora piú potente.

Conclusione

Non Ho Mai…3 é un eccitante e divertente viaggio alla ricerca di sé stessi e del proprio posto nel mondo. Una scoperta di come il dolore non passi mai, possiamo solo imparare ad accettarlo e a crescere con esso cercando di essere sempre la versione migliore di noi stessi. Queste 8 puntate della giusta durata di 30 minuti ed aiutare da titoli esplicativi che aiutano a seguire la serie ci donano leggerezza e divertimento senza mai scadere nel banale ed annoiare.

spot_imgspot_img
Non Ho Mai...3 é un eccitante e divertente viaggio alla ricerca di sé stessi e del proprio posto nel mondo. Una scoperta di come il dolore non passi mai, possiamo solo imparare ad accettarlo e a crescere con esso cercando di essere sempre la versione migliore di noi stessi. Queste 8 puntate della giusta durata di 30 minuti ed aiutare da titoli esplicativi che aiutano a seguire la serie ci donano leggerezza e divertimento senza mai scadere nel banale ed annoiare.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

Argomenti correlati

POTREBBERO INTERESSARTI:

spot_img

Correlati

Netflix: tutti i film e le serie in arrivo ad ottobre 2022 in Italia!

Il colosso dello streaming ha annunciato le novità in...

FIST: Forged in Shadow Torch, la nostra recensione

Rilasciato da TiGames FIST: Forged in Shadow Torch è...

Don’t Worry Darling: la recensione

Che prezzo saresti disposto a pagare per una vita apparentemente perfetta? Sei pronto a vivere la vita che hai sempre meritato?Se ci fosse una vita perfetta a portata di mano saresti pronto a coglierla ? Una sola regola, non fare domande e goditi il momento altrimenti non sopravvirai a lungo.

Sorairo Flutter: La recensione del manga di Okura e Coma Hashi

Tra i titoli proposti da Panini Comics per celebrare...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Non Ho Mai...3 é un eccitante e divertente viaggio alla ricerca di sé stessi e del proprio posto nel mondo. Una scoperta di come il dolore non passi mai, possiamo solo imparare ad accettarlo e a crescere con esso cercando di essere sempre la versione migliore di noi stessi. Queste 8 puntate della giusta durata di 30 minuti ed aiutare da titoli esplicativi che aiutano a seguire la serie ci donano leggerezza e divertimento senza mai scadere nel banale ed annoiare.Non ho Mai...3: Recensione della comedy teen su Netflix