She-Hulk: pubblicati nuovi poster dei personaggi

spot_imgspot_img

She-Hulk ha rilasciato alcuni nuovi poster dei personaggi prima della grande premiere dello show su Disney+. Jennifer Walters di Tatiana Maslany è la prima ad essere seguita da Ginger Gonzaga nei panni di Nikki e Jameela Jamil nei panni di Titania. La Marvel sta esercitando la stampa a tutto campo mentre il debutto si avvicina sempre di più. È interessante notare che Disney+ ospiterà gli episodi di She-Hulk il giovedì invece del normale programma della prima del mercoledì. I fan si chiedono cosa aspettarsi dall’aumento della commedia di questo spettacolo rispetto ai precedenti sforzi Disney+. Dai un’occhiata ai nuovi poster qui sotto.

In una recente intervista con ScreenRant, Jamil ha parlato di Titania in contrasto con altri cattivi nello show e nel più ampio MCU.

Titania si distingue perché penso che sia la più fastidiosa di loro, in realtà”, ha iniziato Jamil. “Penso che non abbia quasi bisogno di usare la sua forza; potrebbe semplicemente infastidirti a morte. E penso che sia un superpotere che non abbiamo davvero utilizzato abbastanza. È anche molto affascinante. Mi piace il fatto che sia una un po’ formosa, e mi piace il fatto che sia completamente priva di sé. È completamente priva di sé e quindi, così strana. Staremo a vedere”.

Maslany sente che il suo viaggio da supereroe è qualcosa che i fan non hanno mai visto sullo schermo prima. Ha detto a Empire che She-Hulk è eminentemente riconoscibile.

“Lei è davvero l’antitesi della maggior parte delle narrazioni sui supereroi”, ha spiegato Maslany. “C’è questo grande elemento di negazione in lei che è riconoscibile. Per me, si trattava di rifiutare ciò che è successo il più a lungo possibile, poiché questo è ciò che causa la divertente tensione tra Jennifer e She-Hulk“.

“Ha una carriera dominata dagli uomini, incredibilmente viziosa e gerarchica”, ha continuato Maslany. “Quando è a capo di questa azienda sovrumana, è lì che otteniamo alcuni personaggi davvero divertenti che difende o si oppone. È come questa versione davvero assurda di uno spettacolo legale”.

La regista Kat Coiro ha parlato con The Wrap di quanto fosse importante il personaggio per lei durante la creazione della serie. “Non scelgo mai un progetto basato sul genere. E in realtà non penso molto al genere, penso al personaggio”, ha detto Coiro. “E penso alle vite emotive dei personaggi e, sai, posso portare qualcosa? Posso portare un mix di umorismo e cuore a questo? Perché è quello che amo guardare. Ed è quello con cui amo lavorare .”

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

She-Hulk ha nominato un oscuro villain Marvel degli anni ’90

I Marvel Studios hanno fatto cose incredibili con le...

She-Hulk debutta con una scheda del titolo speciale per l’episodio 6

She-Hulk ha presentato una nuova scheda del titolo per...

She-Hulk: svelato il codice QR nascosto nell’episodio 6

Siamo ormai a due terzi del percorso di She-Hulk:...

She-Hulk: chi è Mr. Immortal?

She-Hulk: Attorney at Law ha portato in live-action alcuni...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here