House of the Dragon: cosa è successo nel salto temporale tra gli episodi 2 e 3?

spot_imgspot_img

L’episodio 3 della prima stagione di House of the Dragon inizia con un altro lungo salto temporale. Rispetto a Game of Thrones, la storia di House of the Dragon procede abbastanza rapidamente, ma è probabile che questo sia vero solo per la prima stagione. Mentre l’intera serie di Game of Thrones si è svolta nell’arco di circa otto anni, la prima stagione di House of the Dragon intende rappresentare i 30 anni di tensione che si sono accumulati all’interno della Casa Targaryen prima della devastante Danza dei Draghi.

ATTENZIONE! Questo articolo contiene SPOILER sull’episodio 1×03 di House of the Dragon!

L’episodio 2 di House of the Dragon inizia con un salto temporale di sei mesi dopo che la principessa Rhaenyra è stata nominata erede del Trono di Spade. Tutti gli attori sono stati mantenuti invariati tra un episodio e l’altro e sono stati principalmente gli stessi per l’episodio 3, ma non sarà così quando House of the Dragon farà il suo enorme salto temporale a metà della prima stagione. Quando si verificherà il salto temporale di 10 anni, Rhaenyra Targaryen e Alicent Hightower verranno sostituite da nuovi attori. A questo punto, Emma D’Arcy prenderà il posto di Milly Alcock nel ruolo di Rhaenyra adulta, mentre Olivia Cooke sostituirà Emily Carey nel ruolo di Alicent adulta.

Il salto temporale dell’episodio 3 della Casa del Drago non è così lungo, poiché riprende solo tre anni dopo il secondo episodio. Tuttavia, in questo lasso di tempo sono cambiate molte cose per i Targaryen di House of the Dragon, tra cui l’insorgere di faide all’interno della famiglia, un importante matrimonio con nuovi eredi e una vasta guerra combattuta da Daemon Targaryen e Corlys Velaryon. Anche se gli eventi accaduti tra gli episodi 2 e 3 non vengono mostrati sullo schermo, essi causano enormi cambiamenti nelle relazioni e nelle motivazioni dei personaggi.

Ecco gli eventi principali avvenuti in questi tre anni.

Alicent e Re Viserys si sono sposati

Come ci si aspettava dopo il finale dell’episodio 2 della stagione 1 di House of the Dragon, Re Viserys Targaryen ha sposato rapidamente Alicent Hightower durante il salto temporale. Il loro matrimonio ha reso Alicent la regina consorte di Westeros e ha certamente elevato il potere – reale o percepito – di Lord Otto Hightower sul regno. Tuttavia, il loro matrimonio ha chiaramente allontanato Rhaenyra: la principessa non riusciva quasi più a guardare Alicent, tanto meno a stare in una stanza con lei. Il tradimento che ha provato dopo l’annuncio del loro matrimonio alla fine dell’episodio 2 della Casa del Drago non ha fatto altro che peggiorare nei tre anni precedenti all’episodio 3.

Alicent ha partorito Aegon (ed è di nuovo incinta)

L’episodio 3 della stagione 1 di House of the Dragon è ambientato intorno al secondo compleanno del principe Aegon Targaryen, il che suggerisce che Alicent sia rimasta incinta di lui quasi subito dopo aver sposato re Viserys. Dando a Viserys il “maschio che ha sempre voluto”, Rhaenyra è rimasta un po’ amareggiata dalla nascita del fratellastro, soprattutto perché i signori del regno – in particolare gli Hightower – continuano a insistere sulla sua pretesa al Trono di Spade.

Da quando è nato Aegon, Rhaenyra sente che Viserys non ha più bisogno di lei e ha interpretato la sua insistenza perché si sposi come un modo per sostituirla con Aegon. Tuttavia, Viserys non ha vacillato nei due anni trascorsi dalla nascita del principe Aegon e il finale dell’episodio 3 della Casa del Drago conferma che Viserys manterrà Rhaenyra come prossima regina nonostante abbia un figlio maschio.

Il salto temporale di tre anni rivela anche che Alicent Hightower è rimasta incinta per la seconda volta. Durante l’episodio 3 di House of the Dragon, Alicent è abbastanza avanti con la gravidanza, e fa intendere che avrà almeno un altro figlio (forse tre) entro l’episodio 4, a seconda della durata del prossimo salto temporale.

La guerra di Daemon e Corlys è andata male

Daemon e Corlys Velaryon hanno stretto un’entusiasmante alleanza alla fine dell’episodio 2 di House of the Dragon, ma non ha dato i frutti sperati. Nei tre anni trascorsi tra l’episodio 2 e l’episodio 3, Daemon e Corlys hanno perso continuamente la guerra contro il Nutrigranchi e la Triarchia. La guerra è diventata chiaramente frustrante per i comandanti di Daemon e Corlys, tanto che il fratello di Corlys, Vaemond, ha quasi incitato all’ammutinamento. Il salto temporale ha fatto sì che Daemon impiegasse tre anni per avere notizie del fratello e ricevere aiuti da Approdo del Re, quindi la rabbia di Daemon non ha fatto che crescere durante questo intervallo. Per questo motivo, nell’episodio 4 di House of the Dragon ci si può aspettare uno scontro ancora più grande tra i due.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Continuate a seguirci su NerdPool.it per non perdervi le prossime novità legate al mondo del cinema e della Tv.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

FONTESR

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here