God of War Ragnarok, mostrate le opzioni di accessibilità

spot_imgspot_img

God of War Ragnarok si è mostrato in un nuovo gameplay, rivelato insieme ad alcuni dettagli sulle ampie funzioni di accessibilità del gioco. Nonostante sia uno dei più grandi giochi all’orizzonte, God of War Ragnarok è avvolto da un’immensa segretezza. Abbiamo pochissime informazioni sul gioco, solo dettagli molto generali e ampi sull’attesissimo sequel. Sappiamo che Ragnarok sta arrivando, da cui il titolo, e che Thor sarà probabilmente un antagonista e Odino avrà un ruolo importante nella storia. A parte questo, non sappiamo molto sulle specifiche del gioco. 

In un nuovo video di YouTube, Game Informer ha presentato un nuovo gameplay di Kratos in azione. Anche se non è molto ampio, ci dà più un assaggio di come il gameplay sia stato perfezionato. Più specificamente, di come è stato adattato per coloro che necessitano di funzioni aggiuntive di accessibilità. Il gioco includerà oltre 60 funzioni di accessibilità, con Sony Santa Monica che si concentrerà su quattro aree chiave: abilità motorie, vista, udito e comprensione cognitiva. Sony rilascerà un elenco più specifico di funzionalità più vicino al lancio, ma una caratteristica unica mostrata nel video è la possibilità di mappare una serie di input, inclusi i colpi di scudo, ai colpi sul controller DualSense.

Sony è sempre propensa a rendere i suoi giochi incredibilmente accessibili, come ad esempio in The Last of Us Part I. Naughty Dog ha rilasciato il gioco originale nel 2013 senza molte funzioni di accessibilità ma la consapevolezza di tali esigenze e i progressi tecnologici le hanno rese una priorità per il remake. Sembra che miglioreranno solo col passare del tempo e gli sviluppatori impareranno di più sulle esigenze dei loro giocatori.

Ricordiamo che God of War Ragnarok è il 9° titolo dell’omonima saga sviluppato da Santa Monica Studio in uscita per la fine dell’anno. Dopo gli eventi avvenuti nel territorio norreno, la battaglia con i figli di Thor e Baldr, figlio di Odino e Freya, il dio della guerra dovrà sopravvivere alla fine di tutto. Non abbiamo ancora informazioni utili per capire al meglio la posizione di Kratos e Atreus all’interno dell’evento che porterà la fine a Midgard. Altri personaggi sono sicuramente celati all’interno del gioco, di cui non abbiamo notizie ufficiali.

E voi, cosa ne pensate di tutto ciò? Vi piacciono queste nuove funzioni inserite in God of War Ragnarok? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti e non dimenticate di seguirci su Nerdpool.it per ulteriori aggiornamenti!

spot_imgspot_img

POTREBBERO INTERESSARTI:

Spider-Man Across the Spider-Verse: gli autori parlano di “possibilità romantiche” nel sequel

I produttori di Spider-Man: Across the Spider-Verse Chris Miller...

God of War Ragnarok: in arrivo un nuovo aggiornamento

God of War Ragnarok riceve un nuovo aggiornamento, infatti,...

God of War Ragnarok – La nostra esperienza di gioco

Lo scorso 9 di novembre, l’uscita di God of...

Silk: Spider Society lancerà l’universo televisivo live-action di Spider-Man

È in arrivo un intero universo televisivo di Spider-Man...

God of War Ragnarok: rivelata la storia di Mimir

Il mondo di God of War presenta alcune delle...

God of War Ragnarok: rilasciato un nuovo aggiornamento

God of War Ragnarok è stato pubblicato poco meno...

PlayStation: il brevetto rivela i possibili piani su NFT e Blockchain

Mentre gli NFT rimangono controversi tra i giocatori, sembra...

God of War Ragnarok domina le nomination dei Game Awards 2022, battendo Elden Ring

I Game Awards 2022 si avvicinano rapidamente e oggi...
spot_img

Correlati

God of War Ragnarok, lo sceneggiatore annuncia un nuovo gioco

Un ex autore di Santa Monica Studios, e più...

God of War Ragnarok: scovata una funzionalità nascosta

God of War Ragnarok è stato pubblicato su PlayStation...

God of War Ragnarok: quante ore servono per finirlo?

God of War Ragnarok è stato uno dei giochi più...

Dying Light 2: in arrivo un nuovo DLC

Techland, lo sviluppatore di Dying Light 2, ha pubblicato...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here