La star di She-Hulk conferma la sessualità del personaggio

spot_imgspot_img

She-Hulk: Attorney at Law sta introducendo nell’Universo Cinematografico Marvel alcuni personaggi davvero adorabili, e i fan hanno già avuto molto a cui aggrapparsi nei primi quattro episodi. A quanto pare, un riferimento di sfuggita nell’ultimo episodio della serie sembra aver confermato che uno dei personaggi più amati dai fan fa parte della comunità LGBTQ+. Spoiler per l’episodio 4 di She-Hulk: Attorney at Law qui sotto! Guardate solo se volete sapere! Nell’episodio, Nikki Ramos (Ginger Gonzaga) cerca di aiutare la sua migliore amica, Jennifer Walters / She-Hulk (Tatiana Maslany) con il suo profilo di appuntamenti online, e osserva brevemente che “la vita etero è triste”. Come Gonzaga ha confermato a TVLine, Nikki è decisamente queer e questo aspetto verrà esplorato nei restanti cinque episodi della stagione.

“Vorrei che si parlasse di più”, ha spiegato Gonzaga. “Nikki è decisamente queer, è libera, amerebbe chiunque. Inizialmente ho pensato che fosse bisessuale, perché mi sto proiettando su questo personaggio. Ma in realtà credo che Nikki ami chiunque, e può frequentare chiunque, il che è divertente. Può frequentare i cattivi e convincerli all’improvviso a passare dalla sua parte. È in grado di tirarsi fuori da qualsiasi situazione. Non ci sono regole per Nikki, il che rappresenta un buon equilibrio con Jen Walters”.

“Vorrei che la vedessimo uscire di più con i ragazzi, ma dirò che ha una cotta segreta per Mallory (interpretata da Renée Elise Goldsberry), che vedremo”, ha aggiunto Gonzaga. “Nikki non ha problemi a uscire con gli amici, quindi stiamo cercando di concentrarci su ciò che deve accadere, ovvero far sì che Jen ami se stessa in entrambe le forme e vada finalmente a qualche appuntamento decente – senza beccarsi il vaiolo delle scimmie, spero!”.

Parlando con ComicBook.com in occasione della recente première del red carpet di She-Hulk, la Gonzaga ha fatto intendere come Nikki sosterrebbe Jen in un altro aspetto della sua vita, ovvero il potenziale ingresso negli Avengers.

“Nikki direbbe: ‘Ti prego, diventa un Vendicatore, così posso conoscere tutti ed essere amica di tutti loro e avere anche tutti i vantaggi che ne derivano!”. Gonzaga ha scherzato. “Nikki è il miglior accompagnatore. È vicina alla celebrità senza tutte le cose che comporta l’essere una celebrità. Dal momento che Nikki è una che si fa in quattro per She-Hulk, probabilmente direbbe anche: ‘Devi essere un Vendicatore, perché devo far sapere a tutti che sei il migliore’. E io sono amica della migliore”. Ma, sì, Nikki ama tutto ciò che è scintillante e appariscente, quindi se hai dei superpoteri, lei è sicuramente d’accordo”.

Cosa ne pensate del quarto episodio di She-Hulk: Attorney at Law? Cosa ne pensate del fatto che Nikki faccia parte della comunità LGBTQ+? Condividete i vostri pensieri con noi nei commenti qui sotto!

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

FONTECB

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

Rivelata la durata di Werewolf by Night

Mancano meno di due settimane all'uscita di Marvel's Werewolf...

Black Panther 2 ha commosso Lupita Nyong’o

Black Panther: Wakanda Forever ha portato Lupita Nyong'o a...

She-Hulk, i cameo potrebbero sfatare le teorie dei fan

Il Marvel Cinematic Universe ha sempre avuto una crescita...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here