ISDA: Gli Anelli del Potere 1×04 ‘La Grande Onda’ Recap e Spoiler

Mentre Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere Stagione 1 raggiunge la metà del suo percorso, le alleanze sono messe alla prova. Ecco un riassunto pieno di spoiler dell'episodio 4.

spot_imgspot_img

Quanto segue contiene spoiler su Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere Stagione 1, Episodio 4, “La grande onda”, ora in streaming su Prime Video.

Mentre la Terra di Mezzo cade gradualmente in preda alla crescente oscurità delle Terre del Sud, l’umanità e gli elfi sono ancora profondamente divisi nella maestosa capitale di Númenor, un importante luogo della Seconda Era. Ciò contrasta con il miglioramento delle relazioni tra gli elfi e i nani, mentre il visionario artigiano elfico Celebrimbor si avvicina alla realizzazione dei propri sogni. Questi rapporti interregionali saranno messi a dura prova dall’intensificarsi di sanguinosi intrighi, con il destino della Terra di Mezzo in bilico mentre Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere continua.

La regina reggente Míriel ha un incubo in cui Númenor viene devastata da un’improvvisa inondazione, mentre la città cade in disordini e tensioni perché la notizia dell’arrivo di Galadriel si è diffusa tra la popolazione. Approfittando del conflitto civile, il consigliere di Míriel, Pharazôn, implora il popolo di riporre la propria fiducia in lui e giura che non permetterà mai che Númenor cada sotto l’influenza elfica. Galadriel avverte Miriel del ritorno al potere di Sauron e si offre di riformare l’alleanza tra umanità ed elfi. Viene sonoramente respinta dalla regina númenóreana, che la imprigiona quando minaccia di fare la stessa offerta al padre di Míriel.

Nelle Terre del Sud, Adar – la figura offuscata alla fine dell’Episodio 3 – si identifica come il creatore degli orchi sadicamente potenziati e libera Arondir dalla sua custodia in modo che possa trasmettere un messaggio agli altri. Con le scorte in esaurimento tra i rifugiati umani nella torre degli Elfi Silvani, Theo si offre volontario per recuperare ciò che può dalla cantina abbandonata e convince l’amico ad accompagnarlo. Mentre afferra la lama morgul che ha nascosto nella sua casa, Theo viene attaccato dagli orchi che riconoscono immediatamente l’elsa della spada. Sopravvive nascondendosi nel pozzo del villaggio prima di essere salvato da Arondir e Bronwyn.

Avendo ricevuto il sostegno dei nani grazie al suo vecchio amico Durin, Elrond e Celebrimbor osservano la costruzione di una fucina nell’ambito della rinnovata collaborazione degli elfi con i nani. Avvertendo che Durin e sua moglie Disa gli stanno nascondendo qualcosa, Elrond indaga sulla questione e individua una miniera segreta dove Durin e i suoi seguaci stanno scavando il mithril: un minerale leggero, brillante e resistente. Durin osserva che l’estrazione del mithril ha presentato rischi inaspettati, proprio mentre un crollo accidentale fa sì che diversi minatori rimangano temporaneamente intrappolati in un pozzo minerario.

Mentre Durin si prepara ad accompagnare Elrond a Lindon per incontrare l’Alto Re degli Elfi Gil-galad, Theo e gli altri tornano al sicuro nella torre. Con la lama Morgul di nuovo in suo possesso, Theo incontra un vecchio con il marchio di Sauron che lo avverte di una minaccia imminente. Tornato alla base orchesca, Adar è visibilmente soddisfatto di sapere che i suoi sottoposti hanno scoperto l’ubicazione della spada e i suoi sinistri piani iniziano a prendere forma.

Al largo delle coste della Terra di Mezzo, invece di essere esiliata con la forza da Númenor, Galadriel fugge dalla prigione e si introduce nel palazzo, solo per trovare Míriel al fianco del padre sul letto di morte. Míriel rivela di possedere un palantir e permette a Galadriel di toccarlo, ricevendo la stessa visione apocalittica di Númenor che Miriel aveva avuto in precedenza. Míriel spiega che questa visione inizia con l’arrivo di Galadriel. Míriel manda via Galadriel… ma l’albero bianco di Númenor sparge petali in risposta a questo esilio. Questo fa sì che Míriel ritratti la sua decisione e invii l’esercito númenóreano a liberare le Terre del Sud, con Isildur che si offre volontario per servire e forgiare una nuova alleanza.

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere esce con nuovi episodi il venerdì su Prime Video.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell' articolo:

FONTECBR

POTREBBERO INTERESSARTI:

Gli Anelli del Potere crea un’importante location di ISDA

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere ha...

Gli Anelli del Potere svela finalmente la vera origine di Mordor

I fan aspettavano che Il Signore degli Anelli: Gli...

Gli Anelli del Potere, conferma la forza di Adar e dei suoi orchi

Ne Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere,...

Gli Anelli del Potere: Galadriel non è l’eroe, ma una grande protagonista

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere sta...

Gli Anelli del Potere: Amazon svela la reazione di Jeff Bezos alla serie

A differenza di quasi tutto ciò che è stato...

Gli Anelli del Potere: tutto ciò che non funziona nella serie

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere è...
spot_img

Correlati

spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here