Le 10 donne più muscolose dei fumetti Marvel

I muscoli non sempre equivalgono a forza bruta, e viceversa; tuttavia, ci sono molte donne della Marvel che hanno una corporatura all'altezza dei loro superpoteri.

spot_imgspot_img

L’Universo Marvel Comics è noto per il suo pantheon di supereroi femminili con fisici impeccabili e poteri divini. Alcune delle eroine più riconoscibili della Marvel variano spesso nell’aspetto a seconda dell’artista; tuttavia, ce ne sono molte che mostrano costantemente “enormi potenziamenti”, il che serve a rafforzare la loro immagine iconica.

I muscoli non sempre equivalgono a forza bruta, e viceversa; tuttavia, ci sono molte donne della Marvel che hanno una corporatura all’altezza dei loro superpoteri. Molte delle protagoniste della Marvel hanno raggiunto il loro fisico possente grazie alla genetica, ad anni di ardua guerra e di allenamento o grazie a un dono divino.

10 La statura di Shannon Carter è il vero e proprio sogno americano

Shannon Carter è l’incarnazione letterale del suo idolo, Capitan America. La Carter è stata introdotta per la prima volta nell’Universo Marvel in A-1 Next Volume 1 #1 da Tom Defalco, Ron Frenz, Brett Breeding, Bob Sharen e Jim Novak. Shannon ha poi fatto la sua prima apparizione come suo alter-ego, American Dream, in A-Next Volume 1 #4 di Tom Defalco, Ron Frenz, Brett Breeding, Bob Sharen e Jim Novak.

Carter è la cugina dell’agente Sharon Carter dello S.H.I.E.L.D. ed è stata leader e membro della squadra dei Nuovi Vendicatori. American Dream è un’umana normale senza abilità speciali, ma ha affinato il suo corpo fino a raggiungere la massima perfezione muscolare grazie al puro allenamento fisico.

9 Silver Sable fisicità da urlo

Silvija Sablinova è una mercenaria che dà la caccia ai criminali di guerra. È nota soprattutto per il suo rapporto amichevole, ma spesso teso, con Spider-Man. Sable ha fatto il suo debutto nell’Universo Marvel sulle pagine di The Amazing Spider-Man Volume 1 #265 di Tom Defalco, Josef Rubenstein, Bob Sharen, Phil Felix e Jim Owsley.

Silver Sable è spesso ritratta come un’alleata di molti protagonisti Marvel; tuttavia, la sua ricerca di vendetta contro i colpevoli di crimini di guerra la mette spesso contro coloro con cui spesso fa squadra. Sable non possiede capacità sovrumane, ma ha cesellato il suo corpo alla perfezione grazie ad anni di allenamento nelle arti marziali e a uno stile di vita militare.

8 Polaris è puro magnetismo

Lorna Dane è la figlia di Erik Lensherr, noto soprattutto come il mutante di livello omega Magneto. Di conseguenza, Lorna condivide gli stessi poteri e le stesse abilità del padre grazie al loro DNA comune. Dane è apparso per la prima volta sulle pagine di X-Men Volume 1 #49 di Arnold Drake, Don Heck, Werner Roth, Herb Cooper e John Tartaglione. L’alter ego di Lorna, Polaris, ha debuttato sulle pagine di X-Men Volume 1 #97 di Chris Claremont, Dave Cockrum, Sam Grainger, Don Warfield e Annette Kawecki.

Polaris ha la capacità di manipolare lo spettro elettromagnetico terrestre e lo spettro emotivo degli organismi viventi. Polaris usa le sue capacità per aumentare la sua forza e controllare il suo corpo a livello molecolare. Il suo gene X non solo le conferisce un fisico possente, ma le permette di essere quasi invulnerabile alla maggior parte degli attacchi fisici e delle malattie.

7 Il fisico da urlo di She-Hulk è famoso in tutto il mondo

Jennifer Walters è nota soprattutto per i suoi legami familiari con il cugino Bruce Banner. Walters è stata introdotta per la prima volta nella famiglia Hulk nelle pagine di The Savage She-Hulk Volume 1 #1 di Stan Lee, John Buscema, Chic Stone e Joe Rosen. She-Hulk è stata membro integrante di diverse squadre dell’universo Marvel, tra cui i Vendicatori, i Fantastici Quattro, i Difensori, gli Eroi in affitto e lo S.H.I.E.L.D.

Jennifer è riconoscibile soprattutto per la sua corporatura alta e snella, ma statuaria. La trasformazione di Walters in She-Hulk è la più iconica grazie alla sua forza bruta, alla sua incredibile muscolatura e alla sua capacità di mantenere la piena acutezza mentale nonostante la rabbia.

6 America Chavez ha un fisico possente

America Chavez è un’adolescente dal corpo duro e dalla forza pari alla sua muscolatura. Apparsa per la prima volta in Vengeance Volume 1 #1 di Joe Casey, Gabriele Dell’Otto e Nick Dragotta, Chavez avrebbe poi assunto il nome di Miss America nelle serie successive.

Si ritiene che Chavez abbia acquisito i suoi poteri e le sue abilità grazie a un esperimento high-tech andato male. La sua corporatura massiccia è legata alla sua forza e alla sua resistenza sovrumane, che aumenta per dare un forte impatto quando compie la sua impresa più iconica: il viaggio interdimensionale.

5 La robustezza di Moonstar è leggendaria

Dani Moonstar è un’arciera super “strappata”, nota soprattutto per le sue affiliazioni a squadre di mutanti con gruppi come i Nuovi Mutanti e X-Force. Moonstar è apparsa per la prima volta sulle pagine di Marvel Graphic Novel Volume 1 #4 di Chris Claremont, Bob McLeod, Glynis Wein e Tom Orzechowski.

I poteri mutanti di Dani si sono manifestati per la prima volta durante l’adolescenza. Ha la capacità di creare, manipolare e manifestare le paure degli altri. La forma muscolare e la resistenza di Moonstar sono dovute al tempo trascorso nella natura selvaggia per imparare a cacciare e sopravvivere. Ha dovuto farlo dopo essere stata allontanata dalla sua tribù Cheyenne perché inizialmente non era in grado di controllare i suoi poteri.

4 La figura statuaria di Susan Storm è davvero fantastica

Susan Storm è tutt’altro che un personaggio “Mary Sue” (al giorno d’oggi). Storm ha fatto il suo debutto nell’Universo Marvel sulle pagine di The Fantastic Four Volume 1 #1 di Stan Lee, Jack Kirby, George Klein, Christopher Rule, Artie Simek e Stan Goldberg.

I poteri e le abilità di Tempesta sono legati al fatto che è rimasta intrappolata in una tempesta cosmica, che ha innescato i suoi geni mutageni latenti dopo l’esposizione alle radiazioni della tempesta. La Donna Invisibile è nota per essere un’appassionata nuotatrice e una prodigiosa artista marziale. Tuttavia, Susan ha affinato il suo corpo fino a raggiungere la massima perfezione muscolare grazie ai continui allenamenti di combattimento corpo a corpo dell’Iron Fist Danny Rand e dell’eroina She-Hulk.

3 Il fisico scolpito di Tempesta è quasi divino

Ororo Monroe è una mutante di livello omega con la capacità di manipolare gli elementi naturali della Terra. Tempesta è apparsa per la prima volta in Giant Size X-Men Volume 1 #1 di Len Wein, Dave Cockrum, Peter Iro, Glynis Wein e Jon Costanza. Tempesta è spesso descritta come uno degli X-Men più forti e come uno dei personaggi più forti dell’Universo Marvel.

Sebbene i suoi poteri e le sue abilità derivino dal controllo dello spettro elettromagnetico terrestre, si è dimostrata un’eccezionale combattente corpo a corpo grazie agli anni di allenamento del compagno di squadra Wolverine e del marito T’Challa. Anche l’impressionante forma fisica di Monroe è stata scolpita dagli anni di guerra come regina e leader.

2 Titania è nota per la sua struttura cesellata

Titania è stata sia eroe che cattivo, il che la rende eccezionalmente abile nel combattimento e nella strategia. L’antica rivale di She-Hulk ha fatto la sua prima apparizione nell’iconica saga Secret Wars #3 di Jim Shooter, Michael Zeck, Joe Rosen, John Beatty e Christie Scheele.

Mary MacPherran ha inizialmente acquisito la sua forza e la sua resistenza sovrumane grazie all’aumento delle cellule attraverso trattamenti con radiazioni. Da allora Titania ha aumentato il suo livello di forza e ha scolpito il suo corpo nella perfezione muscolare grazie ad anni di rigoroso sollevamento pesi e allenamento a circuito.

1 Jessica Jones ha una forza che rivaleggia con i suoi coetanei

Jessica Jones ha una forza che rivaleggia con molti dei personaggi più forti della Marvel. La Jones è nota per le sue “abbuffate” di alcol e per le sue inflessibili capacità investigative, ma non è spesso riconosciuta per la sua grande forma fisica. Jessica è stata introdotta per la prima volta nell’Universo Marvel nelle pagine di Alias Volume 1 #1 di Brian Michael Bendis, Michael Gaydos, Richard Starkings e Matthew Hollingsworth.

La Jones ha una forza e una durata sovrumane, che le permettono di resistere e di sferrare attacchi fisici devastanti. La fisiologia e la struttura muscolare di Jessica sono state aumentate artificialmente come risultato di un esperimento per salvarle la vita dopo un incidente d’auto fatale che ha coinvolto la sua famiglia. Jones mantiene il suo fisico allenandosi come membro dei Nuovi Vendicatori (New Avengers).

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

Marvel Comics: Il Capitan America queer torna per un progetto misterioso

Josh Trujillo, che ha co-creato Aaron Fischer della Marvel,...

Hellcat: La fidanzata di Iron Man approda in una nuova serie in solitaria

Patricia "Patsy" Walker, meglio conosciuta come Hellcat, riceverà una...

Marvel Comics: Black Panther di John Ridley si allea con Namor per combattere i Vendicatori

Due dei più acerrimi rivali dell'intero Universo Marvel stanno...

Marvel Comics ha presentato la sorella della morte: “Life”

Genis-Vell: Capitan Marvel rivela la personificazione della Vita nell'Universo...

Marvel presenta il Vendicatore più potente di sempre

Il Vendicatore più potente di tutti viene finalmente rivelato...

Nate Moore spiega perché i Marvel Studios vogliono allontanarsi dai fan dei fumetti

Se sei uno sceneggiatore cresciuto con i fumetti Marvel,...
spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

spot_img