Marvel annuncia l’arrivo di una versione segreta e totalmente nuova di Venom

spot_imgspot_img

Eddie Brock si rende conto che potrebbe esistere una versione alternativa di se stesso che fluttua al di fuori dei vincoli del tempo e dello spazio in Venom #10.

Questo articolo contiene spoiler per Venom #10, in vendita da Marvel Comics.

La consapevolezza arriva mentre un Eddie indebolito viene schernito da Meridius, il custode del Giardino del Tempo, una prigione cosmica abitata dagli ex King in Black. Con un’espressione malvagia, Meridius rivela di essere un Eddie futuristico che ha creato un paradosso nel continuum temporale e spaziale e vi ha intrappolato molteplici versioni di se stesso. Il complesso piano di Meridius fa parte di una trama a lungo termine per ottenere il controllo completo del simbionte Venom, anche se il motivo per cui questa versione alternativa di quello che Eddie chiama il suo “io più malvagio” spera di raggiungere rimane ancora un mistero.

Mentre ascolta Meridius pontificare, Eddie ricorda che il suo nemico gli ha detto che il Giardino del Tempo ha sette sentieri a spirale e che solo Meridius è autorizzato a percorrerli tutti. Eddie fa il punto sugli altri cinque Re in Nero che ha visto finora nel Giardino e si rende conto che, con l’aggiunta di Meridius, ha interagito con sei versioni alternative di se stesso. Questo lascia un settimo simbionte irrintracciabile e Eddie può presumibilmente usare i poteri di questo settimo Venom per liberarsi dalla sua prigione.

Le complesse esperienze di Eddie nel flusso temporale sono collegate ai suoi nuovi poteri. Proiettando la sua coscienza attraverso la mente alveare che collega i simbionti, Eddie è in grado di abitare i corpi dei simbionti nello spazio mentre la sua forma fisica rimane sulla Terra.

All’inizio di quest’ultima iterazione di Venom, Eddie ha sperimentato i limiti del suo potere pensando agli eventi del passato. Questo gli ha permesso di sparare la sua coscienza oltre i limiti del tempo, permettendogli di avvertire suo figlio Dylan delle minacce future e persino di allenarsi con Kang il Conquistatore. Sfortunatamente, lo ha anche messo alla mercé di Meridius, la cui conoscenza del passato, del presente e del futuro sembra dipingerlo come una versione di Eddie Brock che ha completamente padroneggiato il viaggio nel tempo – e che è diventato peggiore per questo.

Venom #10 è scritto da Al Ewing e Ram V, illustrato da Bryan Hitch, inchiostrato da Andrew Currie e colorato da Alex Sinclair.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

FONTECBR

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

Civil War II – Marvel Comics

Si è gia ampiamente parlato della prima Civil War...

Marvel Comics presenta una Capitan Marvel completamente diversa

In Avengers Forever la Marvel introduce una nuova variante...

Le 10 donne più muscolose dei fumetti Marvel

L'Universo Marvel Comics è noto per il suo pantheon...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here