Andor rivela il vero nome e le origini di Cassian

spot_imgspot_img

Star Wars: Andor ha debuttato su Disney+ con i suoi primi tre episodi, che hanno rapidamente ridipinto il quadro di chi pensavamo fosse la spia ribelle incallita. Come è stato rivelato nel primo episodio, Andor segue il percorso de The Book of Boba Fett raccontando una storia in due parti: Le lotte di Cassian Andor all’inizio dell’era imperiale, nel 5 BBY, e la sua storia d’origine che risale a quando era un ragazzino e ha avuto il primo incontro con l’Impero che avrebbe cambiato tutta la sua vita.

ATTENZIONE: SEGUONO SPOILER!

Come si è scoperto, “Cassian Andor” è solo uno pseudonimo: Cassian è nato “Kassa“, appartenente a una tribù indigena della foresta sul pianeta Kenari dell’Orlo Mediano. Per motivi non ancora spiegati nella serie, Kenari è stato invaso da fazioni della Repubblica durante la transizione iniziale verso l’Impero, per una missione o uno scopo altrettanto sconosciuti. La tribù di Kassa è composta da adolescenti e bambini, il che lascia un enorme interrogativo su cosa sia successo agli adulti.

I flashback iniziano con l’avvistamento di un vascello della Repubblica che viene abbattuto o si schianta sul pianeta, spingendo i ragazzi a indagare. Il leader del gruppo (e la ragazza più grande) viene ucciso da uno degli ingegneri sopravvissuti sulla nave, spingendo il resto dei ragazzi a uccidere l’invasore. Mentre il resto del gruppo si affretta a riportare a casa il membro caduto, Kassa è curiosa e indaga sui rottami. Questa curiosità fa quasi morire il giovane Kassa, finché non viene salvato da Maarva Andor (Fiona Shaw), una rottamatrice che saccheggia la nave e salva Kassa dalla brutale punizione che l’Impero infliggerà a Kenari e ai suoi nativi. Kassa viene quindi portato a casa di Maarva e riceve una nuova vita e identità come “Cassian Andor” da Fest.

Tuttavia, la salvezza di Kassa comporta la perdita della sua giovane sorella, rimasta su Kenari. La serie Andor è stata avviata da Cassian adulto che ha commesso un omicidio mentre cercava di rintracciare la sorella, quindi quel legame (e la ferita per averlo spezzato) è ancora molto presente nel suo cuore.

Cosa è successo a Kenari in Star Wars?

Le scene aggiuntive delle forze di sicurezza aziendali alla ricerca di Cassian Andor rivelano che la storia ufficiale è che Kenari ha subito un incidente minerario che ha provocato una fuga di sostanze tossiche che ha ucciso i nativi e reso il pianeta inabitabile. Tuttavia, tutti i fan di Star Wars sanno cosa sono gli “incidenti minerari” nel linguaggio in codice imperiale: un eufemismo per atti di genocidio o di annientamento.

Rogue One chiarisce il legame, poiché il pianeta Jedha (e Saw Gerrera) sono stati spazzati via dalla Morte Nera in Rouge One: A Star Wars Story. L’Impero ha in parte distrutto il pianeta per coprire le tracce delle miniere Kyber di Jedha, che sono state saccheggiate per produrre i cristalli di energia per il raggio della Morte Nera – ergo, Kenari potrebbe aver avuto qualche tipo di risorsa altrettanto insidiosa da raccogliere, e alla fine l’Impero ha voluto cancellare ogni traccia delle sue azioni lì.

Cosa avesse Kenari da raccogliere e cosa abbia fatto l’Impero per seppellire quell’atrocità sono risposte che Andor dovrà rivelare nelle prossime settimane.

Andor trasmette i nuovi episodi il mercoledì su Disney+.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

FONTECB

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here