Il cast di She-Hulk spiega perché un cameo di Spider-Man sarebbe d’obbligo

spot_imgspot_img

Il Marvel Cinematic Universe si è costruito come una controparte live-action del suo materiale di partenza, sia nei contenuti che nella struttura. Soprattutto con il debutto della prima serie di show televisivi dei Marvel Studios su Disney+, la serialità della narrazione da un progetto all’altro non è mai stata così evidente. Questo, a sua volta, ha portato a una maggiore frequenza di camei in tutto il franchise; e se una delle star di She-Hulk: Attorney at Law si mette d’accordo, Spider-Man arriverà tra non molto.

In una nuova intervista rilasciata a E! Online, Josh Segarra ha chiesto un crossover fedele ai fumetti in cui Spidey (Tom Holland) interviene per salvare August “Pug” Pugliese.

“Nel fumetto Pug viene salvato da Spider-Man, ed è per questo che dedica la sua vita a proteggere i supereroi. Mi chiedo quindi cosa stia facendo Tom. Se è impegnato, è solo un giorno”, ha dichiarato Segarra. “Un giorno, giriamo la scena”.

Sfortunatamente per Segarra, non è un personaggio i cui diritti per il live-action sono di proprietà dei Marvel Studios. Invece, i diritti cinematografici di Spider-Man e di tutta la sua scuderia appartengono alla Sony. Jessica Gao, sceneggiatrice di She-Hulk, ha confermato in precedenza che questo è il motivo per cui non è stato possibile utilizzare il web-slinger nella serie.

“Sapevamo che Spider-Man non sarebbe stato possibile”, ha spiegato Gao in un’intervista rilasciata a TVLine all’inizio di quest’anno. “Abbiamo pensato che forse alcuni degli altri personaggi di Spider-Man avrebbero potuto essere divertenti da portare nel nostro mondo, ma ci è stato detto abbastanza presto che era impossibile, quindi non siamo andati troppo avanti”.

“C’erano molti personaggi dei fumetti per situazioni divertenti in cui potevamo portare un personaggio e pensare a motivi divertenti per cui si sarebbe trovato in guai legali”, ha aggiunto. “Ma c’erano molti personaggi dei fumetti che non potevamo usare o per una questione di diritti, o alcune volte perché la Marvel aveva altri piani. E poi abbiamo cercato con tutte le nostre forze di fare pressione e di ottenere un po’ più di informazioni. Naturalmente, non ce lo hanno detto. Ma devo dire che l’unico personaggio del MCU che ha fatto arrabbiare molti sceneggiatori che non abbiamo potuto usare è stato Spider-Man e chiunque sia coinvolto nell’universo dell’Uomo Ragno”.

I nuovi episodi di She-Hulk: Attorney at Law debuttano ogni giovedì in esclusiva su Disney+.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

Rivelata la durata di Werewolf by Night

Mancano meno di due settimane all'uscita di Marvel's Werewolf...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here