House of the Dragon: perché Harrenhal è importante per il Trono di Spade

spot_imgspot_img

L’episodio 6 della House of the Dragon ha fatto dello scorrere del tempo e del peso dell’eredità uno dei temi principali della sua storia, e nessun luogo del Continente Occidentale conosce meglio il peso dell’eredità di Harrenhal. Harrenhal è un luogo che gioca un ruolo fondamentale nella saga di Game of Thrones di George R.R. Martin; in House of the Dragon apprendiamo ora alcuni dei punti cardine della storia di Harrenhal che hanno contribuito a plasmare il suo posto nella storia di Game of Thrones:

Cos’è Harrenhal?

Harrenhal è il castello più grande e grandioso di tutti i Sette Regni di Westeros, ma anche il più maledetto. È stato costruito nelle Terre dei Fiumi da Harren “Il Nero” Hoare come un vano monumento a se stesso, un progetto durato quarant’anni che ha spezzato le spalle a migliaia di schiavi delle Terre dei Fiumi e delle Isole di Ferro circostanti.

Tuttavia, il giorno in cui Harrenhal fu completata, Aegon “Il Conquistatore” Targaryen sbarcò per la prima volta nel Continente Occidentale; Aegon cercò di venire a patti con Harren Hoare, ma il signore ritenne impenetrabile il suo castello capolavoro. Il drago di Aegon, Balerion il Terrore Nero, fuse le cinque grandi torri di Harrenhal in scorie, uccidendo Harren Hoare nel processo. Harrenhal passò poi a diverse famiglie, ma pochi vi rimasero a lungo e ancor meno vi prosperarono, e la leggenda della temuta maledizione di Harrenhal non fece che crescere…

House of the Dragon svela un importante segreto della storia di Harrenhal

Nell’era Targaryen di House of the Dragon, Harrenhal diventa la casa di famiglia della Casa Strong ed è stata la sede del grande consiglio di Re Jaeherys per scegliere Viserys come suo successore. Il patriarca, Lord Lyonel Strong, era un consigliere di Re Viserys I e divenne il suo secondo Primo Cavaliere, sostituendo Otto Hightower dopo il suo esilio da corte. La Casa Strong è la quarta a occupare Harrenhal e, come quelle che l’hanno preceduta, il famigerato castello non fa che portarle sventura.

SPOILER: nell’episodio 6 della House of the Dragon, “La Regina e la Principessa“, il segreto della relazione della Principessa Rheanyra con il figlio di Ser Lyonel Strong (e Capitano della Guardia Cittadina), Ser Harwin Strong, inizia a svelarsi con la nascita del loro terzo figlio. Quando la corte inizia a mormorare apertamente che i figli di Rhaenyra sono bastardi e non veri eredi reali, Ser Harwin viene esiliato con vergogna a Harrenhal insieme al padre. Apprendiamo che l’altro figlio di ser Lyonel, Larys “Piede di bastone” Strong, cospira con alcuni sicari per appiccare il fuoco a Harrenhal, uccidendo il padre e il fratello. Il misterioso incendio di Harrenhal non farà altro che rafforzare la leggenda della maledizione, fino al periodo di Game of Thrones, quasi 200 anni dopo.

Perché Harrenhal è importante per Game of Thrones?

In Game of Thrones, Harrenhal e la sua maledizione sono ancora una volta una metafora centrale dei poteri mutevoli di Westeros e del karma oscuro che può guidarli. All’inizio è detenuta da Re Robert, ma viene data in premio diverse volte nel corso della serie: a Janos Slynt (comandante della Guardia Cittadina che aiuta a tradire Ned Stark – e che alla fine viene giustiziato da Jon Snow); Tywin Lannister la usa come base durante la Guerra dei Cinque Re dopo la morte di Robert; Arya Strak deve sopravvivere all’essere prigioniera di Tywin Lannister e fuggire con Jaqen H’ghar; Jaime Lannister e Brienne di Tarth devono anche sopravvivere ad Harrenhal quando Roose Bolton e i suoi selvaggi (Locke) la possiedono, e Ditocorto ottiene Harrenhal da Re Joffrey, solo per essere giustiziato prima di poterla abitare.

Alla fine di Game of Thrones, Harrenhal rimane imbattuta nella sua maledizione e viene lasciata disabitata. In effetti, l’unico che sembra prosperare lì è “la Montagna”, Ser Gregor Clegane, che ha terrorizzato le Terre dei Fiumi durante la Guerra dei Cinque Re, uccidendo, saccheggiando e violentando la campagna dalla sua base di Harrenhal. Se non fosse che questa è la prova della sua natura maledetta…

House of the Dragon, che funge da prequel agli eventi di Game of Thrones, adatta il romanzo Fuoco e Sangue di George R.R. Martin del 2018 per portare sullo schermo gli inizi della Casa Targaryen.

La serie va in onda tutti i lunedì su Sky.

Cosa pensate? Fatecelo sapere nei commenti. E non dimenticate di iscrivervi al nostro gruppo Facebook dedicato alle serie tv e al cinema.

FONTECB

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

House of The Dragon: i 10 personaggi più violenti della serie

House of the Dragon ha introdotto molti personaggi che...

George R.R. Martin rivela un divertente aneddoto sull’origine di Game of Thrones

George R.R. Martin ha detto che potrebbe tornare ad...

House of the Dragon: i gemelli Cargyll si sono segretamente scambiati i ruoli

I gemelli Luke ed Elliott Tittensor, che interpretano ser...

House of the Dragon, fan disperarti senza nuovi episodi

Per la prima volta da agosto, la domenica sera...

House of the Dragon, George R.R. Martin voleva anticiparlo nella linea temporale di Game of Thrones

La HBO ha recentemente concluso l'eccezionale prima stagione dello...
spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

spot_img