House of the Dragon: spiegata la morte tra le fiamme di un personaggio

Il co-showrunner di House of the Dragon, Ryan Condal, spiega il processo decisionale dietro la scena di morte più drammatica del sesto episodio dello show.

spot_imgspot_img

Il co-showrunner di House of the Dragon, Ryan Condal, ha recentemente spiegato “l’ardente” cambiamento apportato dallo spinoff de Il Trono di Spade alla morte di Laena Velaryon.

Quanto segue contiene spoiler per la stagione 1, episodio 6, “La principessa e la regina”, ora in streaming su HBO Max.

In un’intervista a Variety, Condal ha spiegato perché lui e il co-showrunner Miguel Sapochnik hanno deciso di far bruciare viva Laena dal suo stesso drago piuttosto che farla morire durante il parto (come accade in Fire & Blood).

“Laena è una valchiria. È una cavalcatrice di draghi”, ha detto. “Abbiamo incontrato quella ragazzina in Episodio 2; quella ragazzina ha continuato un paio di anni dopo a reclamare il drago più grande del mondo. Sembrava che non volesse andarsene come dicevano i libri di storia. Purtroppo, a causa della natura della stagione e della narrazione, non siamo riusciti a passare tutto il tempo che avremmo voluto con Laena. Dovevamo mantenere la storia in movimento. Quindi volevamo darle un’uscita memorabile che fosse attiva e in linea con il suo personaggio. Anche se l’interpretazione di Nanna Blondell è stata molto breve, quel momento ci dice molto su chi è e chi era Laena”.

La Morte di Laena

I commenti di Condal alludono alla vasta portata della narrazione di House of the Dragon, che (a differenza del suo predecessore) salta in avanti di mesi e persino di anni tra un episodio e l’altro. Per questo motivo, Laena è uno dei tanti personaggi interpretati da più di un attore nel corso della prima stagione, con Nanna Blondell che si è calata in un ruolo precedentemente portato in vita da interpreti più giovani, Nova Foueillis-Mose e Savannah Steyn. In una precedente intervista, Condal ha sottolineato che la disponibilità della HBO a dare il via libera a una serie che copre un periodo di tempo così ampio è ciò che ha reso il network il più adatto per House of the Dragon.

Le giovani star di House of the Dragon lasciano la Serie

Laena non è stata l’unica parte importante occupata da un altro attore in House of the Dragon Stagione 1, Episodio 6, “La principessa e la regina“. In particolare, le star Milly Alcock ed Emily Carey sono state sostituite da Emma D’Arcy e Olivia Cooke, rispettivamente nei ruoli della Principessa Rhaenyra Targaryen e della Regina Alicent Hightower. Condal ha poi confermato che al momento non è previsto che Alcock e Carey riprendano i loro ruoli nei prossimi episodi dello show, anche se non ha escluso definitivamente la possibilità di un loro ritorno.

Questo fa il paio con i precedenti commenti della Carey, che ha confermato di essere stata coinvolta in conversazioni su un possibile ritorno di House of the Dragon, ma di non essere comunque sicura che ciò avverrà davvero.

House of the Dragon, che funge da prequel agli eventi di Game of Thrones, adatta il romanzo Fuoco e Sangue di George R.R. Martin del 2018 per portare sullo schermo gli inizi della Casa Targaryen.

La serie va in onda tutti i lunedì su Sky.

Cosa pensate? Fatecelo sapere nei commenti. E non dimenticate di iscrivervi al nostro gruppo Facebook dedicato alle serie tv e al cinema.

FONTECB
spot_imgspot_img

POTREBBERO INTERESSARTI:

House of The Dragon: i 10 personaggi più violenti della serie

House of the Dragon ha introdotto molti personaggi che...

George R.R. Martin rivela un divertente aneddoto sull’origine di Game of Thrones

George R.R. Martin ha detto che potrebbe tornare ad...

House of the Dragon: i gemelli Cargyll si sono segretamente scambiati i ruoli

I gemelli Luke ed Elliott Tittensor, che interpretano ser...

House of the Dragon, fan disperarti senza nuovi episodi

Per la prima volta da agosto, la domenica sera...

House of the Dragon, George R.R. Martin voleva anticiparlo nella linea temporale di Game of Thrones

La HBO ha recentemente concluso l'eccezionale prima stagione dello...
spot_img

Correlati

spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here