Quale ritorno in She-Hulk porterà alla seconda stagione?

spot_imgspot_img

Il finale di stagione di She-Hulk: Attorney at Law è approdato giovedì su Disney+, portando i fan del Marvel Cinematic Universe in un viaggio da brivido. La serie live-action ha celebrato la decennale carriera nei fumetti di Jennifer Walters / She-Hulk (Tatiana Maslany) e il modo in cui le sue vite di avvocato e di supereroe iniziano a intersecarsi e a sovrapporsi. Nel finale di stagione tutto questo ha avuto un risvolto bizzarro, e uno dei momenti più casuali dell’episodio potrebbe aver gettato le basi per un cambiamento fondamentale dello status quo di Jen, se la serie dovesse essere rinnovata per una seconda stagione.

Verso la fine dell’episodio, Jen e Matt Murdock/Daredevil (Charlie Cox), che è tornato a Los Angeles solo per una settimana, si ritrovano a un barbecue con la famiglia di Jen. Tra le domande accattivanti della famiglia di Jen sul loro futuro sentimentale, Matt spiega il suo studio legale a New York e come lo usa per aiutare chi non può aiutarsi da solo. Mentre Matt descrive tutto questo, Jen lo guarda con affetto. La scena riecheggia una delle prime conversazioni tra Jen e Matt nell’episodio 8, in cui Matt spiega come Jen possa usare le sue capacità di avvocato e di Hulk per aiutare i meno fortunati, cosa che ha chiaramente ispirato Jen a vestire i panni di un supereroe nella lotta della coppia contro Leap-Frog. A seconda di come e se Jen sarà ispirata da questa nuova conversazione con Matt, potrebbe portare a una sua storyline sulle pagine della Marvel Comics.

Lo studio legale di She-Hulk

Nella serie del 2014-2015 di She-Hulk, scritta da Charles Soule e Javier Pulido, Jen ha deciso di utilizzare le sue capacità di avvocato in un contesto più pro-bono. Dopo essere stata licenziata dal suo ultimo studio legale di alto profilo, che la vedeva solo come una trovata promozionale, decide di avviare un proprio studio indipendente in un eclettico magazzino di New York. Con l’aiuto della sua paralegale Angie Huang e della sua migliore amica Patsy Walker, Jen ha aiutato i meno abbienti e alcuni casi legali più strani, come il figlio del Dottor Destino e il passato bellico di Capitan America.

Sebbene il finale di stagione di She-Hulk si concluda con Jen che rientra nel tribunale di Los Angeles per lavorare, non è chiaro se abbia riavuto il suo lavoro alla GLK&H o se stia lavorando in modo indipendente. In quest’ultimo caso, una potenziale seconda stagione di She-Hulk – o una futura apparizione di Jen da qualche altra parte nel MCU – potrebbe seguire la sua apertura di un proprio studio in qualche modo. Se da un lato creerebbe un maggiore ostacolo narrativo rivedere alcuni dei colleghi di Jen alla GLK&H, dall’altro aprirebbe la possibilità di dare vita a molti casi legali più strani.

La prima stagione di She-Hulk: Attorney at Law è ora disponibile in streaming in esclusiva su Disney+.

Cosa pensate? Fatecelo sapere nei commenti. E non dimenticate di iscrivervi al nostro gruppo Facebook dedicato alle serie tv e al cinema.

LEGGI ANCHE:

LEGGI ANCHE:

Correlati