House of the Dragon: lo showrunner conferma l’identità del misterioso drago del finale

spot_imgspot_img

Il finale della prima stagione di House of the Dragon di HBO non solo ha gettato le basi per un’enorme guerra civile nell’immediato futuro dello show, ma ha anche introdotto un nuovo drago che potrebbe essere fondamentale per la storia.

ATTENZIONE! Seguono spoiler su HOUSE OF THE DRAGON. Proseguite nella lettura a vostro rischio e pericolo.

Una scena nella seconda metà dell’episodio ha visto Daemon Targaryen dirigersi sotto Monte del Drago per vedere una bestia massiccia con scaglie di bronzo e cicatrici sul volto. Daemon si avvicina al drago e canta per lui, ma il suo nome e la sua storia non vengono mai menzionati. Molti hanno ipotizzato che si trattasse del drago noto come Vermithor, cosa che è stata poi confermata.

In un’intervista rilasciata a Variety dopo il finale, lo showrunner di House of the Dragon Ryan Condal è stato interrogato direttamente sull’identità dell’enorme drago. Ha confermato era proprio Vermithor il drago a cui Daemon si è avvicinato, creando un ruolo importante per il drago nella seconda stagione.

“Questo è uno dei draghi non reclamati che vive nel Monte del Drago: Vermithor, la furia di bronzo. Il drago di Re Jaehaerys, il re che abbiamo visto in apertura del primo episodio, il re che passa la sua successione a Viserys”.

Chi è Vermithor?

Vermithor è un drago color bronzo appartenuto a Re Jaehaerys Targaryen. Se ricordate, Jaehaerys era quel personaggio che abbiamo visto sul Trono di Spade all’inizio della serie. Ampiamente conosciuto come il più nobile ed efficace Re Targaryen, Jaehaerys alla fine ha ceduto il trono a Viserys, a discapito di Rhaenys, in quanto donna.

Quando Jaehaerys morì, Vermithor rimase senza cavaliere. Si dice che fosse uno dei draghi più grandi in circolazione, con solo Vhagar e Balerion più grandi di lui. Vhagar è il drago cavalcato da Aemond, mentre Balerion è morto prima dell’inizio di House of the Dragon. Questo significa che Vermithor è uno dei due draghi più grandi del reame e che se qualcuno lo rivendicasse e combattesse per Rhaenyra, i Neri avrebbero un drago in grado di competere con Vhagar.

Oltre a essere un drago molto grande, Vermithor è anche molto vecchio. Quando Daemon lo avvicina, la creatura è viva da circa 100 anni.

Cosa ne pensate dell’ultimo episodio di House of the Dragon? L’avete già visto? Fatecelo sapere nei commenti.

Questa nuova serie, che funge da prequel agli eventi di Game of Thrones, adatta il romanzo Fuoco e Sangue di George R.R. Martin del 2018 per portare sullo schermo gli inizi della Casa Targaryen.

La serie va in onda tutti i lunedì su Sky con un episodio doppiato e il nuovo episodio in lingua originale.

Cosa pensate? Fatecelo sapere nei commenti. E non dimenticate di iscrivervi al nostro gruppo Facebook dedicato alle serie tv e al cinema.

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

spot_img