Perché i tagli segnalati da The CW sono una cattiva notizia per i fan della DC e dell’Arrowverse?

spot_imgspot_img

The CW sta continuando a tagliare i budget, trasformando il network in modi fondamentali che probabilmente continueranno a frustrare i fan dell’Arrowverse della DC. Proprio mentre il co-CEO dei DC Studios, James Gunn, si è espresso sui social media questo fine settimana per far sapere ai fan di DC’s Legends of Tomorrow che li vede. Un’analisi dietro le quinte di Puck ha analizzato i modi in cui Nexstar sta danneggiando gli appassionati di TV di genere tra i 18 e i 34 anni, che hanno costituito l’audience prevista per The CW negli anni in cui Smallville e Supernatural sono diventati l’intero marchio del network.

Gli ascolti della televisione lineare hanno subito un duro colpo da parte di The CW da quando è stata annunciata l’acquisizione da parte di Nexstar. Probabilmente non aiutati dai fan dell’Arrowverse che non si sono sintonizzati per Stargirl ora che gli altri numerosi show della DC sul network sono scomparsi o in via di estinzione. Ma gli ascolti televisivi lineari sono l’unica cosa che interessa al network, e per un motivo che abbiamo già toccato più volte.

The CW opera da anni in deficit. Il suo pubblico complessivo relativamente piccolo non porta i livelli di entrate degli inserzionisti della CBS o della Fox. E la televisione lineare è in calo. Dato che sempre più spettatori guardano in differita senza pubblicità, o aspettano che uno show appaia in streaming per abbuffarsi completamente nel loro tempo libero. Questo deficit è stato accettato dagli ex proprietari del network, Paramount e Warner Bros, grazie agli altri vantaggi offerti da The CW.

Essendo uno degli spazi preminenti per la TV di genere in Nord America, The CW offriva un terreno di sviluppo per spettacoli che avrebbero attirato un pubblico piccolo ma incredibilmente fedele. Questi show potevano poi essere sfruttati in altri modi. Che si trattasse di merchandising o di un lucroso accordo di streaming. Il che significava che anche se la CW stessa non era redditizia, WB e Paramount generavano un profitto grazie agli introiti creati dagli show. Più di recente, questi lucrosi accordi di streaming sono stati saltati in favore dell’utilizzo di The CW per fornire contenuti a HBO Max e Paramount+ praticamente a costo zero per le piattaforme di streaming interne alle case madri.

In ogni caso, gli show di supereroi e di altri generi non sono a buon mercato, nemmeno al livello di The CW. E Nexstar non possiede alcun servizio di streaming che vuole riempire di contenuti. Vuole invece prendere il pubblico che invecchia e che guarda la TV lineare e trovare il modo di rivolgersi direttamente a queste persone in modo che non trovino un modo per saltare la pubblicità.

“Quindi no, la nuova CW non manderà presto in onda tutti quegli show di Y.A. prodotti da Greg Berlanti o gli adattamenti della DC Comics. Che ora possono costare dai 4 ai 5 milioni di dollari a episodio”, conclude l’analisi di Puck. “Infatti, molti addetti ai lavori si aspettano che la CW abbia bisogno del proprio medico legale, eliminando la maggior parte, se non tutte, le serie più costose dopo questa stagione”.

(La battuta sul “coroner” è un riferimento a The Coroners. Una serie straniera che The CW concede in licenza per la trasmissione. In modo da avere una programmazione nuova per gli Stati Uniti senza spendere soldi per un vero e proprio originale).


Quindi, sì. Stargirl e The Flash sono finiti dopo questa stagione, e questa ripartizione non sembra promettente per il futuro di Superman & Lois. La sensazione generale che il network sia una nave che affonda sembra aver danneggiato ulteriormente l’audience. Con All American e Walker che hanno registrato un forte calo di spettatori in questa stagione. Questi show, insieme a Superman & Lois, sono stati alcuni dei maggiori successi della rete negli ultimi due anni. Quindi è probabile che la tanto attesa terza stagione di Superman & Lois incontrerà la stessa indifferenza da parte del pubblico, indipendentemente dalla sua qualità.

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

DC Comics: Static fa un ritorno elettrizzante nell’anteprima della seconda stagione

Virgil Hawkins/Static è tornato in un'anteprima ufficiale per il...

Arrow: Stephen Amell ha chiesto una storyline specifica per il ritorno di The Flash

La Warner Bros. ha lentamente terminato ogni show della...

Pennyworth: la serie è stata ufficialmente cancellata

Pennyworth: The Origin of Batman's Butler non continuerà sulla...

James Gunn chiarisce come i film d’animazione DC si inseriranno nel DCU

Il co-presidente e co-CEO dei DC Studios James Gunn...
spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

Gotham Knights: Nuove foto offrono un miglior sguardo alla serie CW

Tra poco più di un mese, Gotham Knights debutterà...

Dc studios: come The Flash resetterà l’universo DC

Da quando ha diretto Guardiani della Galassia nel 2014,...
spot_img