La Marvel ha appena dato al Soldato d’Inverno un nuovo nome e un nuovo look

spot_imgspot_img

Bucky Barnes, noto anche come il Soldato d’Inverno, indossa uno chignon e assume un nome completamente diverso – la Nuova Rivoluzione – in Marvel’s Captain America: Sentinel of Liberty #6.

Capitan America: Sentinel of Liberty #6 è realizzato dagli scrittori Jackson Lanzing e Collin Kelly, dall’artista Carmen Carnero, dal colorista Nolan Woodard e dal letterista Joe Caramagna di VC. In Captain America: Sentinel of Liberty #5, Bucky e Steve Rogers/Captain America si sono trovati in contrasto tra loro quando Bucky ha puntato una pistola contro uno dei membri della Cerchia Esterna, un’organizzazione segreta di criminali legata alla precedente vita di assassino di Barnes. Quando Steve si mise in mezzo tra Bucky e il membro della Cerchia Esterna, Bucky sparò al braccio del suo amico per uccidere il suo nemico.

Capitan America e Bucky in guerra tra loro
All’inizio di Capitan America: Sentinel of Liberty #6, Steve tenta di convincere Bucky a partire con lui; tuttavia, Bucky afferma che la sua missione di vendetta è appena iniziata. “Ho un piano”, dice a Capitan America. “Funzionerà. Ma non se tu mi stai alle spalle, capito? Io vado dove tu non puoi. È sempre stato così. Da Lehigh in poi. Quindi, finché questo posto non sarà raso al suolo… questo è il mio posto”.

Capitan America si rifiuta comunque di andarsene senza di lui, facendo scoppiare un’enorme rissa tra i due. L’ostilità termina solo quando Bucky afferra Steve dopo averlo buttato giù da un cornicione. Invece di tirarlo su, però, Bucky si stacca il braccio metallico, facendo cadere Capitan America da una distanza considerevole.

Bucky torna nel quartier generale della Cerchia Esterna, si attacca un nuovo braccio al corpo, si fa uno chignon e si veste con un nuovo abito. Il numero si conclude con Bucky che entra in una riunione con altri membri della Cerchia Esterna e prende il posto dell’individuo che aveva precedentemente ucciso, il cui nome era Rivoluzione. “Non sono il soldato”, dice Bucky. “O il partner. O l’arma. O lo Starpoint. Quegli uomini erano Bucky Barnes. E Bucky Barnes non c’è più. Ora… sono l’uomo che sconvolgerà il vostro mondo. Potete chiamarmi la Nuova Rivoluzione. Inziamo”.

Capitan America: Sentinel of Liberty #6 presenta le copertine di Carnero e Alejandro Sánchez e la variant cover di Nic Klein. Il numero è in vendita da oggi per Marvel.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo Marvel Comics.

ViaCBR

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

Marvel presenta un nuovo terrificante mutante ibrido Wolverine/Bestia/Colosso

Marvel's X-Force dovrà probabilmente combattere un nuovo personaggio ibrido...

Il nuovo Loki della Marvel è più potente di Thanos e Galactus messi insieme

Avengers #65 ha rivelato che Avenger Prime, alias una...

Marvel Comics: come i nuovi Guardiani della Galassia si collegheranno alla serie precedente

Gli sceneggiatori Collin Kelly e Jackson Lanzing porteranno i...

La Marvel porta il look di Agatha Harkness del MCU nella continuity dei fumetti

Agatha Harkness assorbe un'enorme quantità di potere magico in...

Thunderbolts della Marvel è in realtà un sequel di Black Widow

Con l'uscita di Ant-Man and the Wasp: Quantumania il...
spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

Marvel Comics: anche Wolverine avrà la sua saga del clone

Le informazioni sulla sinossi e la copertina di Wolverine...

Marvel Comics: Namor è destinato ad uccidere la Torcia Umana Originale

Namor il Sub-Mariner e la Torcia Umana originale costituiscono...

Marvel Comics: Capitan America è il nuovo cacciatore di vampiri

L'ultimo lavoro della Marvel per Capitan America è molto...
spot_img